Gioielli della Croazia: Rabac

Rabac - The Pearl of Kvarner Bay

Sulla costa sud-orientale della penisola istriana è incastonato un gioiello turistico che costituisce una delle più famose mete della Croazia. La bellezza naturale in cui è immersa, di fronte ad una magnifica baia le ha fatto ottenere, a buona ragione, l’appellativo di “Perla del Quarnero”, vale a dire di quel tratto di mare che separa l’Istria dall’isola di Cres. Un tempo villaggio di pescatori, Rabac o Porto Albona in italiano, si è sviluppata in modo notevole negli ultimi decenni con una conseguente ampia offerta di alberghi, camping, ville e appartamenti. Ciò nonostante, il mare e le spiagge di ghiaia  sono rimaste pulite, meritando proprio per questo il riconoscimento internazionale e l'apprezzamento dei turisti. Il mare limpidissimo è l’ideale per lo snorkeling e le immersioni, oltre che per rilassanti e divertenti nuotate, naturalmente.

Rabac, beachTra le spiagge, una attira in particolare il pubblico giovanile, soprattutto in occasione del festival annuale di musica techno. E’ la spiaggia di Girandella, dove sono presenti ciottoli, rocce e sabbia. Acciottolata è anche la spiaggia di Maslinica, lunga mezzo chilometro. Qui vi sono una gran quantità di servizi, dall’accessibilità anche per i disabili alla presenza di bar, piscina, impianti sportivi e la possibilità di praticare molti sport acquatici ad esempio sci nautico, canoa e parasail. Per un diversivo alla vita da spiaggia, Rabac offre belle passeggiate da fare a piedi o in bicicletta, sia lungo la costa oppure recandosi in collina partendo dalla spiaggia di Maslinica verso la  graziosa cittadina di Labin, nell’immediato entroterra.

In ogni caso, il susseguirsi delle spiaggette ghiaiose, delle piccole insenature affacciate sul mare cristallino e circondate dalla vegetazione lussureggiante, unitamente ad una vita estiva ricca di concerti e spettacoli serali, crea quel giusto mix di relax e intrattenimento che rende una vacanza particolarmente piacevole. Altre occasioni possono contribuire a renderla ancora più piacevole, ad esempio gustando dell’ottimo pesce appena pescato, perché Rabac tiene alta la tradizione della pesca nonostante lo sviluppo turistico, oppure concedendosi momenti all’insegna del benessere grazie ai numerosi centri wellness in un’offerta turistica di tutto rispetto, come la Croazia sa sempre proporre.

 

 


25/06/2012 09:00:00
Autore: Luciana Cattaneo

comments powered by Disqus