Bangkok, la citta' degli angeli

Grattacieli, immensi centri commerciali, ma anche templi dove ritrovare il proprio tempo e la propria spiritualità. Siamo a Bagkok, capitale della Thailandia, conosciuta anche come la città degli angeli. Tappa obbligata di questa frenetica metropoli è il Tempio del Buddha Smeraldo, un complesso di magnifici templi collegati con le residenze dei Reali di ThailandiaDimensioni uniche invece sono dedicate al Buddha sdraiato, 46 metri di lunghezza e 15 di altezza, che si trova nel  Wat Pho, il monastero più antico della capitale. Le guglie di Wat Arun sono diventate uno dei simboli più riconosciuti del sudest asiatico. Costruito nella prima metà del 19° secolo, il tempio è davvero unico e dà il meglio di sè al tramonto, quando si tinge di rosa. Da non perdere è poi il Palazzo Reale, che si può raggiungere anche in barca lungo il fiume Chao Phraya. Per gli amanti dello shopping perdetevi nel mercato galleggiante di Damnoen Saduak tra vestiti colorati e mercanzie di ogni genere. Anche a Khao San Road, dalla mattina alla sera, troverete turisti intenti nell'acquisto di cibo e souvenir. Sempre per lo shopping visitate Chinatown, conosciuta anche come Sampeng, dove nel 1780 si trasferirono i mercanti cinesi per liberare l’area dove sarebbe poi sorto il palazzo reale. Dopo una giornata di shopping non potete non dedicare una giornata all'arte. Visitate la  Casa di Jim Thompson, ricco commerciante di seta americano che negli anni ‘60 ha dato vita ad una collezione di oggetti artistici, provenienti da tutto il sudest asiatico. Potrai alloggiare presso il Banyan Tree Bangkok, con una terrazza mozzafiato da cui potrai godere di una vista a 360° sulla città. Stanze meravigliose, posizione centrale. Da non perdere la SPA interna dove potrai rilassarti con un massaggio thailandese davvero indimenticabile. Lusso e relax lo puoi trovare ancche presso il The Metropolitan. Non ti resta che partire!


18/07/2012 09:00:00
Autore: Melania Guarda Ceccoli

comments powered by Disqus