Sao Luis,il lagoa de Jansen: la Giamaica brasiliana

spiaggia di sao luisRitmi reggae e vita da spiaggia, fascino coloniale, tradizioni culturali, festival vibranti, questa è Sao Luis e il suo Lagoa de Jansen, nello stato di Maranhao.  

Si sviluppa su due piccole penisole nella Baia di San Marcos ed è sentita da molti, come l'ultima capitale residuo coloniale del Brasile.

Il periodo coloniale e l'eredità architettonica lasciata da francesi, olandesi e portoghesi, si notano nei sobborghi di Sao Francisco e Calhau, l'atmosfera cambia radicalmente invece, avvicinandosi al lago e alle baie poco distanti guidati dai suoni colorati del reggae.

Una serie di incantevoli spiagge si animano durante le serate con le loro “barracas” in cui bere drinks, oltre a pub e caffè disseminati  intorno al lago dove sedersi ammirando il tramonto.

I brasiliani normalmente vengono durante il fine settimana a godersi mare e lago, oltre alla musica giamaicana di cui questa città ne è la capitale brasiliana.

Durante i 30 giorni del mese di luglio Sao Luis celebra una storia-leggenda che narra di un contadino che uccise un toro ma che dovette resuscitarlo affrontando  la morte , tutto ciò viene messo in scena  attraverso musiche e danze lungo tutta la città, la celebrazione riunisce il popolo di Sao Luis e molti degli abitanti sfilano per le strade vestiti da tori e animali mitologici.

Sao Luis è una città molto vivace, con la sua vita notturna che balla al ritmo di reggae, e proprio nel lungolago si riuniscono i musicisti per offrire musica dal vivo nei bar all’aperto praticamente quasi tutto l’anno.


Praça João Lisboa - São Luís - MA - Brasil in Brazil


07/08/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus