Sagra della Patata Fritta a Serra Pistoiese

Serra Pistoiese è un piccolo borgo medievale sul'Appennino Pistoiese, circondato da verdi valli, dai boschi di castagno e dai suggestivi ruscelli della splendida Alta Valdinievole. Il borgo è capace di offrire ai suoi visitatori momenti di estremo relax tra natura incontaminata e cordiale ospitalità, oltre a svago e divertimento, grazie alla vicinanza ad Abetone, località sciistica rinomata e a Firenze, inoltre dista solo 25 chilometri da Montecatini Terme, famoso centro termale.

Dal 1966, l’ultima domenica di settembre si festeggia la fine dell’estate con la caratteristica sagra della patata fritta. Quest’anno il 30 settembre nella piazza centrale del paese, Piazza del Gobbo e Regina Elena, alle ore 14,30 in punto si accenderà il fuoco sotto l’enorme padella di due metri e mezzo di diametro, piena di olio, nella quale verranno fritte quintali di patatine che saranno poi distribuite ai presenti gratuitamente.

Nel pomeriggio si terrà la gara della patata più grossa, alla quale parteciperanno i produttori del luogo che cercheranno di aggiudicarsi il premio battendo il record degli anni passati. Inoltre, oltre alle classiche patatine fritte è possibile gustare anche piatti della tradizione, quali i necci con ricotta o nutella, una sorta di crêpe di farina di castagne realizzata con apposite piastre ed altre golosità tipiche di Serra Pistoiese.

La sagra della patatina fritta deve la sua realizzazione ad un gruppo di paesani che, attraverso la manifestazione, hanno voluto ricordare i sapori tipici della loro terra e salutare, tra musica e concerti, l’estate serrese.

 


 

Panoramica 360 di Piazza Duomo - Pistoia, a 22km ca. da Sierra Pistoiese


11/08/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus