La sagra del peperone di Zero Branco

zero brancoZero Branco è un paese posto nella parte meridionale della provincia di Treviso, raggiungibile dal capoluogo tramite la statale Noalese. Attraversato proprio nella sua piazza principale dal fiume Zero,  è un paese dalla lunga storia,  le cui testimonianze sono rappresentate tra l'altro da edifici di pregio storico e artistico, le Ville Venete, visibili soprattutto nelle campagne che lo circondano.

Ogni anno, nel periodo a cavallo tra la fine di agosto e i primi di settembre,  la Pro loco della piccola cittadina organizza la Sagra del peperone giunta ormai alla sua 45° edizione. Si tratta di una 10 giorni in cui la fanno da padrone non solo i peperoni, re indiscussi della festa, ma i prodotti ortofrutticoli in generale, con un ampio spazio riservato anche all'artigianato locale.

La sagra non offre solo l'opportunità di assaggiare peperoni e verdure preparati davvero in ogni modo e che sono una vera delizia per il palato ma anche un'occasione per divertirsi nella maniera semplice delle civiltà contadine, quando bastava un po' di musica per far festa, magari sull'aia, e divertirsi fino a notte inoltrata.

Il programma della sagra è molto intenso e prevede momenti culturali, come le mostre di prodotti o la rivisitazione di mestieri e usanze antiche, e momenti di puro divertimento al ritmo di musica e balli di vario genere. La conclusione della mostra è affidata allo spettacolo dei fuochi pirotecnici capace di incantare il pubblico di tutte le età, per l'occasione comodamente seduto sugli spalti dello Stadio comunale.  


19/08/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus