San Andres Islas, il giardino dei Caraibi

san andrea island colombiaLa sua natura lussureggiante e selvaggia gli valsero da subito il nome di “Giardino della Regina”, Quando quando nel 1492 fu scoperto da Cristoforo Colombo in una delle sue spedizioni nel nuovo mondo, l’arcipelago di San Andres, dovette apparire ai suoi scopritori come un vero e proprio paradiso terreste e ancora oggi, a più di 500 anni di distanza le isole che lo compongono hanno conservato intatto tutto il loro fascino. Situato nel mar dei Caraibi, ad appena 700 chilometri dalla costa Colombiana, l’arcipelago di San Andres è composto da due isole principali: l’isola di San Andres e quella di Providencia e da una serie di piccoli atolli tra cui quello di Cayo Bolivar, Albunquerque, Roncador e Quitasueno. L’isola più grande – che da anche il nome all’arcipelago – è quella di San Andres ed è tra le mete turistiche più ricercate del Mar dei Caraibi per le spiagge mozzafiato di San Luis e il suo mare cristallino, ma, anche per la sua natura incontaminata. Tra le attrazioni turistiche più gettonate ci sono sicuramente le splendide baie come Baia Sardinas che è il maggiore settore turistico e commerciale dell’isola. Ricca di fascino e di suggestioni è la Grotta di Morgan, una caverna di natura corallina che comunica direttamente con il mare e che secondo la leggenda veniva utilizzata dal pirata Henry Morgan per nascondere i tesori delle sue scorribande. Imperdibile è anche la Piscinita o Pax Hole, una piscina naturale molto frequentata dagli amanti delle immersioni subacquee. Nella punta estrema dell’isola c’è Punta Sur da cui si può godere di una veduta eccezionale.


Acuario de San Andrés Islas in Caribbean


06/09/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus