Holguin, la terra vista con gli occhi di Cristoforo Colombo

Holguin, CubaAcque cristalline, spiagge bianche circondate da un vegetazione lussureggiante:  questa è Holguin località cubana compresa tra le province di Las Tunas e Guantanamo. Questo splendido luogo che fu definito da Cristoforo Colombo “la terra più bella che mai occhi umani hanno visto” offre davvero uno spettacolo unico, diverso da tutti gli altri tratti di costa caraibica grazie ai contrasti di colore offerti dal bianco dorato della spiaggia, dal verde brillante della vegetazione e dalle montagne che le circondano. Trascorrere una vacanza in questo posto da favola significa vivere pienamente il mare con tutti i divertimenti che può offrire, dalle immersioni agli sport nautici, fino alle nuotate fra i delfini che qui non sono rari a vedersi. Ma una vacanza ad Holguin non significa solo mare, ma anche cultura e musica, infatti da autentici cubani quali sono gli holguineri sono amanti del ritmo e della  musica. Piacevolissime le passeggiate nei parchi, tra i quali quello di Bahia de Naranjo e Cavo Saetia, e nei boschi centenari, dove è possibile ammirare tutta la bellezza e l'esuberanza della natura che qui la fa da padrona.

I luoghi da visitare sono davvero tanti tra questi spicca la cittadina di Gibara con la sua pregevole architettura, chiamata anche città bianca, dove l'accoglienza è una caratteristica innata degli abitanti e dove, tra l'altro, si svolge un'interessante rassegna annuale del cinema povero.

Per giungere a Holguin bisogna atterrare all'aeroporto di Frank Pars, o, se ci si trova già sull'isola, attraverso la Carrettera Central o via mare raggiungendo Puerto de Vita.


Playa Pesquero in Cuba


12/09/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus