La regione di Antofagasta in Cile

antofagasta cileStretta tra la Cordigliera delle Ande e il mare, la provincia di Antofagasta in Cile è la meta ideale per chi ama la natura selvaggia e i panorami mozzafiato.

In questa regione al confine con la Bolivia è possibile visitare lo straordinario deserto di Atacama  il luogo più arido della terra, capace di riservare ai suoi visitatori spettacoli e colori inaspettati tali da far restare a bocca aperta. Qui cielo, deserto ed i fiori degli alberi di Jacaranda si fondono creando sfumature incredibili, impossibili da descrivere.  Ad oltre 2000 metri di altezza si trova l'eccezionale deserto di sale e, ancora più in alto, a circa 4000 m, la straordinaria laguna dove è possibile ammirare i fenicotteri che si abbeverano nelle pozze d'acqua. Ma le sorprese per i visitatori non finiscono qui, nella stessa regione si trovano infatti vulcani e geyser, come quello del Tatio che emette le  sue fumarole che si innalzano fino a sei metri e l'incredibile Valle della luna una depressione nella quale le formazioni saline creano un incredibile paesaggio lunare.

La regione non è costituita solo dal deserto, basti pensare che la capitale Antofagasta è un importante porto che si affaccia sull' Oceano Indiano. Per raggiungere la regione è possibile atterrare all'aeroporto di Antofagasta, mentre per spostarsi all'interno il mezzo più comodo è l'auto (per le escursioni nel deserto è necessario un mezzo 4x4) o gli autobus, infatti in Cile non esiste una rete ferroviaria, ma gli autobus attraversano l'intero paese rappresentando  così una valida ed economica alternativa al treno.

Nella panoramica sottostante, lo spettacolare tramonto di Puesta de Sol, a pochi chilometri da Antofagasta.

 


Puesta de Sol - Salar de Atacama in Chile


17/09/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus