San Leo, il paesaggio collinare piu' bello del Piemonte

san leo piemonteSan Leo è una delle più belle città collinari d’Italia e del Piemonte. Le foto che la ritraggono non le rendono giustizia. Eppure, non si può credere che un posto così bello sia anche così poco conosciuto al di fuori delle Marche. Chi la visita ama ritornarci come, infatti, succede alla maggior parte dei turisti.

Il villaggio è assolutamente stupendo e ha un paesaggio mozzafiato da vedere. Da lontano la città appare come una versione in miniatura della vicina Repubblica di San marino ma San Leo è più piccola e molto meno turistica.

A San Leo si ha l’impressione di essere tornati indietro nel tempo! Il paese, infatti, resta ancora molto simile a come doveva essere mille anni fa. A differenza di Firenze o Venezia, la pace e la tranquillità che regnano in questo paese qui vi consentiranno di liberarvi dai pensieri.

Situato in posizione dominante sulla città, è il castello medievale. C’è un po’ di strada da fare per raggiungerlo ma ne vale la pena: gli scorci dal cortile sul retro sono meravigliosi.

Il prigioniero più famoso fu il conte Cagliostro, imprigionato per eresia. Dalla sua cella potete vedere la chiesa risalente al IX secolo, la cui costruzione fu decisa dai carcerieri che credevano di ottenere in questo modo il suo pentimento. La camera delle torture nelle segrete del castello testimonia la crudeltà delle pene medievali.

Parte del castello risale all'epoca romana, ma la maggior parte è opera di Francesco di Giorgio Martini, uno dei migliori architetti rinascimentali. Anche se sapete ben poco di storia militare medievale, sarete stupiti dal complesso sistema di difesa di questa fortezza.


08/10/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus