Frosolone: il Molise autentico che non hai mai visto

frosoloneSituata tra colline coperte di boschi, pascoli e laghi e circondata da rocce carbonatiche di forma irregolare e originale, è l'antica città di Frosolone. Risale al periodo preromano l’edificazione del primo centro fortificato. Di esso troviamo alcune tracce (mura megalitiche) all'interno di Civitelle. Tale costruzione si trova nelle vicinanze della città vera e propria.

Da non mancare è certamente una visita al centro storico (Piazzetta Largo Vittoria). Fate un salto anche al Museo dei ferri taglienti. Qui, in queste botteghe artigiane si possono acquistare le forbici e i coltelli locali costruiti a mano. Tra le specialità del luogo, trovate il famoso formaggio caciocavallo prodotto secondo l'antica tradizione con il latte di montagna.

Per gli amanti del sacro, sono da ammirare la Chiesa Madre di S. Maria Assunta d l'altare ligneo del 1400 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie. Non mancano i percorsi dedicati agli appassionati di natura: oltre alle passeggiate a cavallo, è la montagna di Colle dell'Urso con i suoi boschi di faggi ad offrire al visitatore i migliori panorami. Gli eventi più importanti si svolgono nel mese di agosto con la mostra nazionale di forbici e coltelli e nel mese di dicembre con la Sagra del Tartufo.

Frosolone ha ricevuto la "Bandiera Arancione" per il suo centro  turistico all’avanguardia, ben visibile e ricco d’informazioni e per il contesto naturalistico di grande bellezza. La sua atmosfera vivace e l’ambiente dinamico la rendono una destinazione molto popolare tra turisti e visitatori.


20/10/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus