Vacanze sulla neve: la Val Ridanna

Val RidannaLa Val Ridanna, situata tra Vipiteno e Masseria, è una valle del Trentino Alto Adige raggiungibile attraverso l'autostrada A22 del Brennero: una distesa di prati che in inverno si trasforma in un vero e proprio paradiso per gli sciatori amanti del fondo o per coloro i quali desiderino cimentarsi in escursioni sulle cioppole, nel silenzio che caratterizza i luoghi incontaminati. Una località dove sport, divertimento e relax sono all'ordine del giorno e dove e possibile assistere a gare a livello professionistico di Biathlon, lo sport che fonde carabina e tiro a segno con lo sci di fondo. 

Le piste della valle presentano diversi livelli di difficoltà così da renderle accessibili tanto ai neofiti quanto ai più esperti. Particolarmente affascinante la possibilità, tre volte alla settimana, di sciare in notturno, grazieSciare val Ridanna all'illuminazione delle piste. Qui i panorami mozzafiato sono all'ordine del giorno: dalle cascate del fiume Ferner nella gola di Burkhardklamm  fino algiardino delle rocce o alla spettacolare gola Achenrainschlucht. Valgono senz'altro una visita lo splendido Castello Wolfsthurn, in località Mareta, oggi sede del Museo provinciale della caccia e della pesca, e la miniera Monteneve, la più alta d'Europa. Infatti la miniera, la cui storia inizia nel 1200, è situata ad una quota di circa 2500 metri.

I suoi impianti estrattivi, all'interno e all'esterno della montagna, sono praticamente tutti intatti e possono essere visitati attraverso un'escursione sotterranea che rende davvero l'idea di quanto fosse dura la vita dei minatori impiegati nell'estrazione dell'argento e del bronzo.


01/11/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus