Courchevel in Francia: il luogo dove poter sciare all'infinito

Ci troviamo a Est della Francia, nella regione della Savoia. Qua, nel 1946, è nata una località destinata poi a diventare una delle più rinominate a livello mondiale. Stiamo parlando della stazione sciistica di Courchevel. Grazie alle sue piste che vanno da circa 1300 a più di 2700 metri d'altezza, può essere considerata oggi una meta da visitare almeno una volta nella vita, se siete amanti degli sport invernali. Abbiamo oltre centocinquanta chilometri di piste per lo sci alpino e novanta per lo sci di fondo. Courchevel fa parte del comprensorio Les Trois Vallèes, il più grande al mondo, che vanta oltre seicento chilometri di piste, più di sessanta impianti di risalita e circa ottocento maestri di sci. La particolarità di questo luogo è l'incredibile sbalzo di popolazione tra il periodo estivo ed invernale. Pensate infatti che mentre l'estate vi risiedono solamente 1800 persone, l'inverno in piena stagione si arriva a circa 32000. Abbastanza scontato dire che è un posto incantevole e adatto a tutti i gusti, con piste di ogni tipo e per ogni sciatore. Nel 1992 sono state ospitate alcune gare delle olimpiadi invernali, grazie alle quali è stato costruito anche il trampolino del Praz per il salto in lungo. La stazione sciistica è composta da cinque villaggi situati a diverse altitudini.  In generale vengono divisi in base alla tipologia di persone che ospitano. Abbiamo un villaggio per i giovani e gli sportivi, uno per i vip e le persone famose, uno chic con boutique e negozietti alla moda e gli ultimi due sono residenziali per famiglie.


21/11/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus