Chamonics: bianca e maestosa regina delle nevi

Situato ai piedi del Monte Bianco, il villaggio di Chamonix-Mont Blanc è a pieno titolo una delle stazioni sciistiche più conosciute e rinomate al mondo. Incastonato nel cuore della valle dell’Arve e bagnato dall’omonimo fiume, il piccolo comune di Chamonix - grazie alle sue cime perennemente innevate, ai suoi maestosi ghiacciai e ad una natura ancora incontaminata - è tra le mete obbligate per tutti gli appassionati di sci alpino. Dotata di numerosi impianti di risalita, da Chamonix è possibile raggiungere i comprensori sciistici di Les Grand Montets a circa 3000 metri di altezza, di Brevent (2525 metri), Le Savoy (1049 metri) e Les Chosalet (1230 metri). Chamonix è collegata alla città di Courmayer – altra rinomata stazione sciistica - dalla cosiddetta “Funivia dei Ghiacciai”, un viaggio mozzafiato di quindici chilometri  attraverso il confine tra Italia e Francia a migliaia di metri di altezza. Da Chamonix è possibile prendere anche il trenino del Montenvers-Mer de Glace, che arriva fino a 1913 metri di altezza e consente di ammirare il famoso ghiacciaio Mer de Glace e quelli di Drus e Grandes Jorasses. Chamonix è il posto giusto anche per chi non ama gli sport invernali, poiché, offre un vasto ventaglio di opportunità e di attività all’aria aperta. Qui è possibile effettuare lunghe e suggestive passeggiate lungo i sentieri alpini, fare trekking sulle pareti rocciose o semplicemente visitare il paese e le sue tante attrattive come il mercato del sabato di Place du Mont Blanc dove respirare a pieno le tradizioni e le usanze del luogo.   

 

01/12/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus