Roccaraso: a spasso sull'Appennino abruzzese

roccaraso appennino abruzzeseCon i suoi 130 chilometri di piste innevate e i suoi ventinove impianti di risalita, il comune di Roccaraso in Abruzzo è sicuramente il più importante comprensorio sciistico dell’Italia Centrale. La città di Roccaraso sorge ai pieni dell’Appennino Abruzzese ed è inserita nel comprensorio sciistico dell’Alto Sangro insieme con altre rinomate mete turistiche invernali come Pescocostanzo, Rivosondoli, Pescasseroli e Barrea. Roccaraso può contare su ventinove impianti di risalita, 17 skilift, 10 seggiovie e due ovovie capaci di trasportare fino a 25mila persone ogni ora. Nel 2005 l’impianto sciistico di Roccaraso ha ospitato le finali della Coppa Europea di sci. E’ il luogo ideale per gli amanti dello sci e degli sport invernali con piste adatte a tutti i livelli: dagli sciatori più esperti a quelli alle prime armi, fino ai bambini. Oltre alle piste da sci, Roccaraso dispone anche di piste per bob e slittini e per gli appassionati della montagna è possibile fare escursioni con le ciaspole. Il tutto immerso nello splendido e suggestivo scenario degli Appennini Abruzzesi. Per non rischiare mai di restare senza neve l’impianto sciistico di Roccaraso dispone di uno dei più moderni sistemi di innevamento artificiale d’Europa che copre all’occorrenza la quasi totalità delle piste. Roccaraso è una buona idea vacanza anche per chi non ama sciare poiché offre innumerevoli possibilità di effettuare escursioni e di fare attività all’aria aperta. La città di Roccaraso è raggiungibile in auto, autobus, treno e aereo. Gli aeroporti più vicini sono: l’Internazionale d’Abruzzo a Pescara, distante circa 100 chilometri, l’aeroporto di Capodichino a Napoli e gli scali romani di Ciampino e Fiumicino.


03/12/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus