10 idee per le tue vacanze di Natale sulla neve

Con il suo spettacolare patrimonio naturalistico montuoso, l’Italia offre una miriade di località dove trascorrere divertenti vacanze sulla neve. Tutte le località sono attrezzate per offrire il massimo, non solo dal punto di vista degli impianti sciistici, ma anche per il benessere e il relax dei visitatori, il tutto accompagnato dalla buona tradizione culinaria, che solo in Italia possiamo vantare. 
E per i veri amanti dello sci, perché non prenotare il cenone della Vigilia di Natale in uno dei rifugi alpini in quota, per poi trascorrere la giornata successiva tra le piste innevate? La maggior parte degli hotel offrono cenoni natalizi e, cosa ancor più importante, gli impianti sciistici non si fermano, ma vi regaleranno emozioni anche nei giorni di festa. 
 
La lista delle località dove trascorrere il Natale tra la neve è davvero lunga, a cominciare da quelle località che si trovano sul famoso comprensorio delle Dolomiti Superski, un territorio formato da ben dodici zone sciistiche, comodamente collegate tra loro e raggiungibili con un unico skipass. Il tutto per un totale di oltre mille chilometri di piste innevate di ogni livello, per principianti, ma anche per gli sciatori più esperti.
 
Tra queste località citiamo sicuramente Arabba, situata ai piedi del Passo Pordoi, in provincia di Belluno. Arabba, con il suo spettacolare scenario delle montagne del gruppo del Sella, è una delle località sciistiche più amate dagli italiani e luogo ideale dove trascorrere il Natale insieme ai propri cari. A livello sciistico, gli sciatori di Arabba potranno cimentarsi nel famoso Giro dei Quattro Passi, un percorso emozionante tra i quattro importanti valichi alpini, che sono il Passo Pordoi, il Passo Sella, il Passo Campolongo e il Passo Gardena. In più, Arabba può vantare i più innovativi impianti di risalita, come ad esempio il Funifor e il Funitel che collegano questa località con il comprensorio della Marmolada. Per soddisfare le esigenze di ogni tipo di sciatore, Arabba offre oltre sette chilometri di piste da fondo; in più, per gli amanti dello snowboard, uno snowpark è a disposizione per le esibizioni più spettacolari, in un’area dedicata e, quindi, sicura. 
 
Altra immancabile località, sempre parte del comprensorio Dolomiti Superskii, è la gettonatissima Cortina d’Ampezzo, un piccolo paese veneto situato in provincia di Belluno, noto per essere una delle località sciistiche più “in” di Italia. Cortina d’Ampezzo è denominata la Regina delle Dolomiti, per il suo spettacolare patrimonio montuoso, che la rende uno dei posti più belli di tutto l’arco alpino. Cortina d’Ampezzo offre il massimo sia dal punto di vista sciistico, ma anche in fatto di alberghi, centri benessere, possibilità di shopping e ristoranti. La Ski Area Faloria-Cristallo-Mietres permette di sciare fino a 3000 metri di altezza, con aree attrezzate per il divertimento dei bambini. Inoltre, ciaspolate, arrampicate su ghiaccio e tante altre attività possono essere svolte in questa suggestiva località, dove il Natale potrà essere davvero magico. 
 
Altrettanto gettonata è la località di Madonna di Campiglio, situata in provincia di Trento, tra le spettacolari Dolomiti del Brenta e i ghiacciai della Presanella e dell’Adamello. Il comprensorio sciistico vicino a questa località è quello di Folgarida – Marilleva, con oltre 150 chilometri di piste innevate. Madonna di Campiglio è anche il posto ideale per coloro che desiderano cimentarsi nello snowboard, in quanto ci sono addirittura tre snowpark a disposizione degli sportivi, che potranno davvero godere splendide giornate sulla neve, tra salti e capriole. Madonna di Campiglio è una città che non annoia mai, neanche coloro che non amano sciare, in quanto, con l’ampia offerta di negozi, centri benessere con saune e bagno turco e ristoranti di elevata qualità, c’è sempre qualcosa che attira l’attenzione dei fortunati visitatori. 
 
Sempre nell’immenso comprensorio del Dolomiti Superski si trova Plan de Corones, una delle località sciistiche più attrezzate di Italia e frequentemente scelta dagli sciatori per trascorrere le proprie vacanze natalizie in compagnia dei propri cari. Cosa caratterizza maggiormente la zona sciistica di Plan de Corones è la presenza di formidabili piste nere, che metteranno in difficoltà anche gli sciatori più esperti. Naturalmente, anche per i principianti e per coloro che amano le discese più moderate, la scelta è davvero ampia. Un regalo speciale sarà offerto a quelli che sceglieranno di raggiungere il picco più altro di Plan de Corones, dove una vista mozzafiato di tutte le montagne circostanti si staglierà di fronte agli occhi. Durante le vacanze natalizie, a Plan de Corones troverete tanto calore ed un accoglienza che vi farà sentire come a casa vostra. 
 
Per concludere la lista di località più interessanti del Trentino, non si può certo tralasciare Canazei, un comune situato nella zona più settentrionale della Val di Fassa. Tra l’enorme comprensorio sciistico, che permette di raggiungere anche la vicina Val Gardena e le altre località della Sellaronda, le aree riservate al divertimento dei più piccoli e gli avventurosi snowpark, Canazei propone un’offerta a 360 gradi per gli amanti della neve. In più, se deciderete di visitare il palazzo del ghiaccio, potrete vivere ancora più emozioni, grazie alle numerose manifestazioni sportive e non solo, che sono organizzate durante tutto l’anno, incluso il periodo delle festività natalizie. 
 
Spostandoci invece in un altro comprensorio molto bello dell’arco alpino, che è il comprensorio della Via Lattea, troviamo la bellissima località di Sauze d’Oulx, in provincia di Torino, una perla delle montagne italiane. Questo piccolissimo comune, situato in Alta Val di Susa ai piedi del monte Genevris, è raggiunto ogni anno da milioni di visitatori che desiderano perdersi nell’incanto della natura alpina. Il comprensorio della via Lattea, di cui Sauze d’Oulx fa parte, si estende tra le importanti zone di Banchetta, Sises e Fraiteve e raggiunge un totale di oltre 400 chilometri di piste, per ogni livello di difficoltà. In aggiunta, oltre dieci chilometri di piste da fondo ed un attrezzatissimo snowpark sono a disposizione dei turisti. Sauze d’Oulx, insieme alla non lontana località del Sestriere, offre anche il massimo per quanto riguarda il divertimento e la vita notturna, ospitando i locali più in voga di tutte le montagne italiane. 
 
Sestriere è appunto un’altra interessantissima proposta per le vacanze natalizie, località in provincia di Torino, nata appunto per essere dedita esclusivamente alle vacanze sulla neve. Sestriere è una rinomata località sciistica, parte del comprensorio della via Lattea e che, ogni anno, ospita molte gare importanti. Come in tutte le località alpine che si rispettino, non può mancare un attrezzatissimo snowpark per gli amanti dello snowboard, oltre che a più di 10 chilometri di piste da fondo e la possibilità di cimentarsi in altre attività invernali, come ciaspolate ed arrampicate sul ghiaccio. 
 
Nella suggestiva Valtellina troviamo invece le località di Bormio e, non molto lontano, quella di Livigno.  Bormio, situata in provincia di Sondrio nel bel mezzo del parco nazionale dello Stelvio, è sicuramente una delle località sciistiche più all’avanguardia di tutte le montagne italiane, che ospita ogni anno molte manifestazioni sportive ufficiali, tra cui i Campionati del Mondo di Sci. Gli sciatori di Bormio potranno godere uno splendido panorama sciando fino a 300 metri di altezza. Non manca naturalmente uno snowpark, che sarà inaugurato proprio con la stagione 2012-2013. 
 
Livigno, oltre ai rinomati impianti sciistici, è sicuramente famosa e visitata per essere una città “extradoganale”, in cui molti prodotti in vendita sono esenti dall’IVA. Per questo motivo, lo shopping è sicuramente il pezzo forte di questa località, che comunque offre alberghi dei più elevati standard e tante possibilità di relax e divertimento. 
 
Spostandosi dal Piemonte alla Val d’Aosta, concludiamo la carrellata con la bellissima località di Courmayeur, situata ai piedi del Monte Bianco, monte più altro di Italia e d’ Europa. Courmayeur è il posto ideale per gli amanti dello sci da fondo, grazie alla posizione strategica nella valle di Ferret, che garantisce la possibilità di lunghi percorsi da fondo, con piste sempre battute. Naturalmente non può mancare un comprensorio per la discesa con piste di ogni livello e sempre sovrastate dallo spettacolo del Monte Bianco. In più, per gli amanti del rischio, il caratteristico territorio alpino mette anche a disposizione le più entusiasmanti piste di free style. Un modo di trascorrere il Natale del tutto alternativo!

12/12/2012 09:00:00
Autore: A.V.

comments powered by Disqus