Una gita a Praga

Praga Volete fare uno splendido viaggio, e visitare una incantevole capitale europea? Tanto da far diventare il vostro viaggio indimenticabile? La risposta giusta è Praga, una delle città più visitate, la capitale della Repubblica Ceca. Il vostro viaggio alla scoperta di questa magnifica città parte dal simbolo della capitale: Piazza San Venceslao, che è collocata nel cuore di Praga, nel quartiere di Nove Mesto: è senza dubbio una delle maggiori attrazioni della capitale. Una piazza immensa, dove si concentra tutta la vita della capitale. Si estende su un viale di circa 800 metri di lunghezza in un area di circa 45000 metri quadrati. Il suo nome deriva dal protettore della città. Contornata da vie, vicoli e locali di Praga, da qui parte il vostro viaggio, la vostra vacanza a Praga, che è definita anche la città magica, situata nel cuore dell’Europa. Da questo momento, parte una lista di luoghi da visitare assolutamente.

Partendo dal Castello di Praga, che tronettia sulla parte alta della città. Il castello conserva anche la Cattedrale San Vito e un’area esterna fantastica. Presenti inoltre molti simboli religiosi, come il Vicolo d’oro e raffigurazioni volute da Rodolfo II. E’ possibile raggiungere il Castello con il tram 22, oppure a piedi (consigliabile) tramite Via Nerudova. Consigliamo a piedi, perché anche questa via è contornata da splendidi luoghi, strutture e spazi verdi.

Nella parte nuova della città, da visitare è la Chiesa di San Nicola, che si può raggiungere tramite una splendida salita panoramica. Mentre, nella parte vecchia della capitale Ceca spicca la Piazza della Città vecchia, dove si tengono i principali avvenimenti di Praga, e dove è presenta la chiesa di Tyn.

Altra visita obbligatoria va fatta alla “Casa Danzante”, un edificio dedicato ai famosi ballerini Rogers ed Astaire. La sua forma è uguale a due palazzi che sembrano danzatori, e all’interno, all’ultimo piano, dispone anche di un ristorante. Spettacolare ed unico al mondo è il Ponte Carlo, nella parte bassa di Praga: sul ponte ben 30 statue di diversi santi (quindici per lati): presenti anche quelle di Sant’Antonio da Padova e San Francesco.

Altra tappa, dopo il Ponte Carlo, è il cimitero Ebraico (XV° secolo), situato vicino al quartiere di Josefov. La vostra visita a Praga può continuare, raggiungendo l’Antico Palazze Reale, la Cappella Santa Croce e la pinacoteca del Castello.

Magnifico è il palazzo dei Lobkowicz: con un modico biglietto d’ingresso, è possibile vedere ritratti storici, quadri dei più grandi artisti europei, manoscritti e strumenti musicali, oltre alle armi di diverse guerre.

Per quanto riguarda la vostra vacanza serale e notturna, Praga è una delle capitali del divertimento. Vi consigliamo di visitare le tantissime osterie e ristoranti, con splendidi prodotti tipici, mentre la sera raggiungete Piazza San Venceslao: partite da qui, nel cuore di Praga, e vi ritrovate intorno a voi decine di locali, particolari, unici nel loro genere, oltre a discoteche ed affollate, dove il divertimento è assicurato. Prima di lasciare Praga, però, ricordate di fare un giro nei negozi, in particolare a Mala Strana e nei pressi del Castello, per acquistare splendi souvenir: su tutti la riproduzione del cristallo di Boemia.


31/12/2012 09:00:00
Autore: A.V.

comments powered by Disqus