Pisa e la sua torre, unica al mondo

Pisa, città dalle nobili discendenze, si trova nella parte occidentale della Toscana, è conosciuta in tutto il mondo per la sua famosa Torre Pendente, e anche se c’è molto da vedere in città, è la torre che attrare migliaia di turisti da ogni parte del mondo, ogni anno, essa, infatti, è il richiamo non solo di Pisa ma dell’intera Toscana.

La città, di natali ecclesiastici, ha iniziato la sua vita come insediamento balneare circa 3.000 anni fa, oggi, è un museo urbano, meravigliosi monumenti e edifici storici risalenti a centinaia di anni, sono riusciti a mantenere il loro aspetto medievale.

Pisa è anche nota per le sue università eccellenti, basti pensare alla “Normale” diventata una delle migliori scuole d'Italia. Nella zona nord-ovest di Pisa vi è un immenso prato verde, in cui quattro imponenti edifici in lucido marmo bianco rappresentano il fulcro storico del posto.

Queste strutture imponenti sono: l'enorme Duomo, costruito quasi 1000 anni fa, la Torre pendente, il Battistero circolare, il più grande del suo genere in tutta Italia e il Camposanto senza dubbio uno dei cimiteri più belli del mondo.

Questa zona è chiamata Piazza dei Miracoli, tutto intorno al perimetro del Camposanto su due lati si trova la cinta muraria, che isola Piazza dei Miracoli dal centro urbano, mentre gli altri due lati danno l’accesso alla Piazza dei Cavalieri e al Lungarno.

 I due principali musei si trovano a sud, il Museo dell'Opera, che contiene un’espressiva collezione di sculture, dipinti e altre opere, e il Museo delle Sinopie, con molti bozzetti originali in gesso del Camposanto, affreschi e disegni che sono stati danneggiati da un incendio nel 1944.

La Torre Pendente, non è l'unico edificio che pende, l’instabile terreno sabbioso sotto Piazza dei Miracoli ha provocato altri problemi, meno visibili ma esistenti, il Battistero, infatti, barcolla leggermente verso nord e anche il Duomo se guardato da una particolare angolazione, non è affatto dritto.

Ci sono anche un paio di piccoli campanili, leggermente inclinati e per questo sono stati soprannominati ”le altre Torri Pendenti”. Il centro storico si concentra sulla riva nord del fiume Arno ed è ancora circondata da mura del 12° secolo.

Piazza Santa Maria, collega il Piazza dei Miracoli con il Lungarno, attraverso un susseguirsi di file di Palazzi che ancora mantengono le loro splendide facciate, risalenti al 16° secolo. Il centro sociale di Pisa è piazza Garibaldi, che si trova sul lato nord del Ponte di Mezzo.

Da non perdere è l'elegante Borgo Stretto, il centro dello shopping d’autore e di antiche caffetterie.


11/05/2013 09:00:00
Autore: Nicolina Leone

comments powered by Disqus