I parchi termali di Ischia

GIARDINI POSEIDON - IMGP1341Le acque termali dell'isola sono talmente ricche di proprietà curative che nell'antichità le diverse sorgenti con i relativi parchi vennero attribuite a divinità e figure mitologiche. Noi ne abbiamo scelti due tra i più affascinanti e attrezzati. 
- Giardini Poseidon (attribuiti a Venere)
Venere era la dea della bellezza e dell'amore e non a caso questi luoghi sono stati teatro di vicende amorose mitologiche come quella di Ulisse e la maga Circe. Il parco è il più grande di Ischia e conta ben 20 piscine di cui tre coperte e il panorama che si gode da qui è mozzafiato. Ci si sente in armonia con la natura e la bellezza del posto unita agli effetti benefici dell'acqua di origine vulcanica generano una sensazione di completo rilassamento. Qui troverete tutto quello che vi serve per godervi una vacanza salubre e rilassante: sauna, massaggi subacquei, gruppi Kneipp, trattamenti e cure anche personalizzate. Convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale.

ISOLA D'ISCHIA

- Parco Idrotermale Negombo (attribuito a Ercole). 
Questo posto è di una bellezza inebriante, un trionfo di colori e di profumi. Il verde del mare che si unisce a quello della natura, piante tropicali (provenienti dall'Australia, il Giappone, il Brasile) e fiori profumati. E poi l'acqua termale con i suoi vapori e il suo calore; insomma un vero bagno rigenerante sia dal punto di vista fisico che spirituale. Anche qui la scelta è ampissima : elioterapia, massaggi, aerosol, inalazioni, idromassaggio termale e piscine fruibili anche d'inverno. Convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale.
 

30/04/2013 09:00:00
Autore: A.V.

comments powered by Disqus