Grand Canyon du Verdon, il piu' imponente Canyon d'Europa

Grand Canyon du Verdon

Di Laura Tirloni - Il Grand Canyon du Verdon, nell'alta Provenza, è una maestosa gola, profonda fino a 700 metri e scavata nel calcare dal fiume Verdon. Anche se più piccole rispetto al Grand Canyon statunitense, le Gorges du Verdon sono estremamente profonde, selvatiche e a forte impatto. Le acque, per contrasto con le rocce, assumono un colore smeraldo del tutto caratteristico. Sono presenti cinque dighe con altrettanti splendidi laghi. Durante l'estate provenzale l'area risulta, quindi, ideale per praticare ogni tipo di sport outdoor: equitazione, mountain biking, vela, sci nautico, canoa e rafting, trekking, arrampicata e, per gli amanti del brivido, perfino bungee jumping.

E' possibile percorrere due diversi itinerari per esplorare questo spettacolare territorio: l'uno particolarmente tortuoso segue il percorso della “Corniche Sublime”, l'altro, “Routes de Cretes” è un anello stradale lungo 23 km, il tragitto più bello d'Europa e conduce a splendidi punti panoramici come i balconi della Mescla, i belvedere di Escalès, Tilleul, Carelle e Point Sublime. La strada è stretta ma decisamente poco frequentata e quindi più agevole e suggestiva. Da qui il fiume si getta nelle strette pareti di roccia per uscire dalla gola e immettersi nel Lac de Ste Croix.

Panorama Lac d' Allos

La gola è la parte più profonda del canyon con un clima più fresco ed è ricca di piante alpine e animali tipici delle aree alpine come camosci e avvoltoi. La parte più esposta al sole presenta, invece, un clima e una natura tipicamente provenzali. La sorgente del fiume Verdon si trova a circa 2500 m di altitudine e la strada di accesso più vicina è presso la Foux d'Allos. 

Se intendete compiere un giro completo dei due margini delle Gole del Verdon il percorso stradale complessivo è di circa 100 km. Meglio quindi dedicare un giorno intero all'escursione, per poter anche sostare nei numerosi point view e ammirare il panorama unico.

Sainte-Croix du Verdon

Un viaggio nel Canyon du Verdon non è solo natura ma è possibile anche fermarsi nei numerosi paesini che si incontrano lungo il percorso e che meritano sicuramente una visita: la Palud sur Verdon, Aiguines, Castellane, Trigance, Sainte Croix du Verdon, Moustiers Sainte Marie, Bauduen, Greoux les Bains, Riez e altri ancora. Ogni settimana si tengono mercati di prodotti artigianali e culinari tipici della Provenza e ce n'è davvero per tutti i gusti.

 


13/07/2013 09:00:00
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus