Ischia, tra mare, tradizioni e benessere

Di Laura Tirloni - Ischia è un’isola ricca di storia, arte, cultura e paesaggi unici, dove colori, sapori e profumi creano una miscela unica al mondo. Rappresenta una meta privilegiata per le vacanze in qualsiasi stagione, grazie al suo clima temperato, all'alta concentrazione di sorgenti termali e all'ampia offerta gastronomica. Di origine vulcanica, l'isola alterna stupende spiagge con sabbia fine e fondali bassi, a ripide coste rocciose con fondali limpidi e acqua cristallina.

Una delle mete più caratteristiche dell'isola è senza dubbio il Castello Aragonese, posto su un isolotto collegato alla terraferma da un ponte. Vi si accede attraverso un traforo scavato nella roccia e voluto da Alfonso V d'Aragona verso la metà del 400. Di fronte al castello, nella suggestiva baia di Cartaromana, si trova la Torre di Michelangelo. Costruita su tre livelli, è circondata da una lussureggiante vegetazione mediterranea e offre un panorama davvero unico. L’edificio è sede di manifestazioni culturali, spettacoli e mostre d’arte. Nel comune di Forio è invece possibile fare visita alla Chiesa del Soccorso, una delle più interessanti dell'intera isola. La posizione a picco sul mare è da mozzare il fiato. L'ingresso in piperno conduce alla facciata ricca di affreschi e maioliche del Settecento. Piacevole anche passeggiare tra le sue strette viuzze medievali e ammirare i diversi edifici del '400, tra cui la Villa di Luchino Visconti, che oggi ospita un museo dedicato al noto regista oltre ad uno splendido parco. Imperdibile anche la Basilica di Santa Restituita, presso Lacco Ameno, risalente a ben 2000 anni fa. La facciata della Basilica è in stile neoclassico, fiancheggiata dal campanile e dalla torre. L'interno ospita splendidi dipinti del XV secolo. Per conoscere le tradizioni di Ischia e il suo legame speciale con il mare è utile una visita al Museo del mare, all'interno della Torre dell’Orologio, a Ischia Ponte. L’esposizione racconta la storia, le usanze, le passioni che legano gli ischiani al loro mare.

 Panorama dal Castello Aragonese [Ischia Ponte]

Ischia è conosciuta anche come l'“Isola del Benessere”, grazie alle sue fonti termali apprezzate in tutto il mondo. Le sue acque, ricche di minerali e oligoelementi, risultano un vero toccasana per il corpo e la mente. Riferimenti sull’importanza delle terme di Ischia si ritrovano già nell’Illiade di Omero e nell’Eneide di Virgilio.

Le serate sono decisamente animate da queste parti. Il luogo più movimentato è senza dubbio la Riva Destra del porto con i suoi numerosi locali e l'immancabile rito dell'aperitivo. La vita notturna è spesso allietate da manifestazioni musicali organizzate nelle diverse chiese di Ischia e Forio, ma anche a Villa Arbusto, Sant'Angelo, ai giardini “La Mortella” di Forio, al Castello Aragonese, ad Ischia Ponte e nell’Arena del Negombo di Lacco Ameno, che ogni anno propone un ricco ventaglio di musicisti, attori e cabarettisti dal mondo.

Ma in un'isola tanto suggestiva può bastare anche la semplicità di una serata al chiaro di luna. Con una cornice così il romanticismo è assicurato.

 


03/08/2013 09:00:00
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus