Monaco di Baviera oltre l'Oktoberfest

Laura Tirloni - Monaco, capitale della Baviera, è una città che riesce a combinare bene l'efficienza di una metropoli alla rilassante atmosfera da “provincia alla mano”, perfettamente incarnata dalle allegre birrerie e dalla giovialità della sua gente. Ma è anche e soprattutto un luogo ricco di tesori, veri capolavori risalenti al periodo barocco-rococò. In occasione dell'Oktoberfest, la città si anima di visitatori e buoni bevitori provenienti da tutto il mondo. Ogni tedesco che si rispetti c'è stato almeno una volta nella sua vita per gustare birra, patate e salsicce. Da provare anche una visita nel periodo natalizio, durante il quale questa splendida città si veste di una suggestione tutta particolare.

Ma Monaco è molto più di questo. E' una capitale ricca di storia e luoghi di interesse, culturale, architettonico e paesaggistico. Ospita oltre 45 musei, monumenti storici, splendidi viali e innumerevoli negozi per chi abbia voglia di dedicarsi allo shopping. E poi ci sono i bavaresi, uno spasso! Un detto recita: “München mag Dich”, ossia “tu piaci a Monaco” per descrivere l'ospitalità e la cordialità di questa gente, che ha modi forse poco tedeschi, in base al luogo un pò troppo comune, che li vuole freddini e distaccati. Ebbene, da queste parti l'atmosfera è piacevole e rilassata, anche goliardica.

Ma torniamo a noi. Inoltrandosi per le vie della città si rimane piacevolmente sorpresi dalla qualità della sua architettura e dalla vastissima offerta culturale, che catturano l'animo di ogni buon viaggiatore. Non a caso nel 2010 è stata nominata città più vivibile al mondo (fonte: Monocle).

Da visitare senza dubbio il centro storico, costituito dai quartieri di Marienplatz, Karlspaltz, Isartor e Odeonsplatz; la zona dell'Università, con i quartieri di Schwabing e Maxvorstadt, caratterizzati da un'atmosfera frizzante e cosmopolita; la zona Olympia Einkaufzentrum, nota per aver ospitato le Olimpiadi di Monaco del 1972; il distretto di Haidhausen, che si sviluppa attorno alla stazione ferroviaria di Ostbahnhof con i suoi quartieri Kultfabrick e Optimolwerke, ideali per l'animata vita notturna. Passeggiando nei distretti di Neuhasen e Nymphenburg, invece, avrete l'occasione di trascorrere del tempo immersi in un'atmosfera di pace e tranquillità. Infine, nel quartiere di Thalkirchen, potrete passeggiare sul lungo fiume o riposare alla spiaggia del Flaucher.

Nel periodo estivo o quando il tempo lo consente, migliaia di persone si riversano nello splendido Englischer Garten, uno dei parchi cittadini più grandi d'Europa, ideale per trascorrere momenti di relax bucolico e ricaricarsi. Anche il viaggiatore ne ha bisogno!

Per tutto questo e molto altro ancora direi che è giunto il momento di rompere ogni indugio e prenotare un volo, Monaco vi attende con i suoi contrasti, che sono proprio la sua bellezza!


05/09/2013 09:00:00
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus