Vietnam - la mistica Hanoi

Vietnam

Di Laura Tirloni - Tristemente conosciuto per i suoi trascorsi bellici, oggi il Vietnam si apre sempre più al viaggiatore curioso, anche grazie ad una popolazione decisamente ospitale ed affascinante. Maestose città imperiali, scintillanti pagode e suggestivi templi si alternano armoniosamente agli svettanti grattacieli di Hô Chi Minh e alla tipica architettura coloniale di Hanoï. Concedetevi del tempo per esplorare gli splendidi panorami di risaie, le montagne, gli altopiani e le folte giungle, dal delta del fiume Rosso a nord, fino a quello del Mekong, a sud, raggiungendo la ben nota baia Di Halong

Vietnam - rice fields in Sapa

E poi sostate ad Hanoi, la capitale del Vietnam, una perfetta miscela di influenze francesi e cultura asiatica. La città sorge sulla riva del famoso Fiume Rosso e nei primi del '900 diventò la capitale dell'Indocina Francese. Rappresenta senza dubbio una destinazione di viaggio un po' inconsueta, fuori dai soliti circuiti turistici e per questo tutta da scoprire. E' inevitabile rimanere colpiti dal fascino tutto particolare che emana e che conserva tracce del passato storico, unitamente ad elementi tipici della modernità. Città di interesse culturale, Hanoi vanta svariati musei ed è sede universitaria e di numerosi istituti superiori e di ricerca. Assediata dai giapponesi nel corso della seconda guerra mondiale, fu liberata nel 1945, per poi essere nuovamente occupata dai francesi solo un anno dopo. Fu poi definitivamente liberata nel 1954, quando divenne la capitale del Vietnam del Nord, fino alla riunificazione avvenuta nel 1976.

Hanoi WestLake-11

Hanoi si presenta ai nostri occhi con un'impronta coloniale francese ancora ben radicata, facilmente rintracciabile nei suoi edifici, nei viali e parchi. I principali punti di interesse comprendono il Quartiere Vecchio, risalente al XV secolo, il caratteristico Tempio della Letteratura, dell'XI secolo, che ospita la sede della prima università del paese e il Mausoleo di Ho Chi Minh, dove sono custodite le spoglie dell'ex primo ministro. Imperdibili anche le molte pagode di Hanoi, tra cui la Pagoda a un pilastro unico, quella degli Ambasciatori, la Pagoda Ba Da, quella di Tay Ho e quella di Tran Quoc. La città è inoltre ricca di interessanti musei quali il Museo della Storia, il Museo di Etnologia del Vietnam, il Museo di Belle Arti e il Museo dell'Esercito.
E non mancano i laghi; in città si trova lo splendido Hoan Kiem, con l'annesso Tempio di Ngoc Son; il lago della Spada Restituita e il lago Ho Tay, il più esteso, è circondato da lussuosi edifici.

Un viaggio in Vietnam è una vera e propria immersione nella cultura di uno dei paesi più affascinanti della penisola indocinese. Una continua scoperta in una terra dall'atmosfera coinvolgente e unica. Un viaggio fuori e dentro di noi, come sempre ci piace.

Vietnam


27/09/2013 09:00:00
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus