La vacanza solidale - per coniugare viaggio e solidarieta'

Di Laura Tirloni - Sono sempre più numerose le persone che, ogni anno, desiderano assegnare al viaggio una valenza solidale e umanitaria e quindi decidono di investire, in termini economici ed emotivi, in un'esperienza legata alla realizzazione di un progetto o di un'idea, in ogni parte del mondo. Sono ormai innumerevoli, infatti, le possibilità di unire il turismo alla solidarietà, il relax all'impegno, la scoperta di un luogo, all'aiuto offerto alla popolazione che lo abita. Per tornare a casa decisamente più ricchi, di quella ricchezza che solo il donare ci permette di raggiungere.

Esiste una realtà, non sempre sufficientemente conosciuta, di onlus, ONG, associazioni e piccole realtà che offrono un ventaglio di possibilità interessanti e utili. E' possibile viaggiare in Italia o all'estero, sperimentando il volontariato, sia in gruppo, che con un mediatore culturale, che da soli, ma sempre entrando in contatto con le realtà del luogo che si visita e confrontandosi con la gente che si incontra lungo la strada.

Sono svariate le località turistiche, per lo più nei paesi in via di sviluppo, che non vengono neppure menzionate nei cataloghi patinati dei tour operators. In questi contesti, il viaggiatore solidale è colui che contribuisce, attraverso il suo lavoro, alla realizzazione di idee e progetti solidali nel mondo.

Ovviamente è sempre consigliabile informarsi in modo approfondito sui vari aspetti del viaggio, sulle condizioni economiche previste, affidandosi ad un ente serio e competente, che, nella maggior parte dei casi, non avrà scopi di lucro, ma reinvestirà sul territorio i profitti derivanti dalle attività turistiche per la realizzazione di vari progetti a favore della popolazione locale.

Per quanti desiderano una vacanza costruttiva all'insegna del volontariato e del supporto economico alle popolazioni più svantaggiate ecco di seguito un elenco di alcuni enti che operano in tali contesti:
 

  • Viaggi Solidali – Associazione che da anni opera nel settore della solidarietà internazionale e del turismo cosiddetto responsabile – www.viaggisolidali.it

  • WEP – World Education Program, è un’organizzazione internazionale nata allo scopo di promuovere gli scambi culturali, linguistici ed educativi nel mondo – www.wep-italia.org/ITIT/job-stage-volontariato.aspx

  • Gap Year – Associazione onlus che si occupa di attività di volontariato internazionale e di cooperazione allo sviluppo in tutto il mondo – www.gapyear.it

  • Comunità Impegno Servizio Volontario (CISV) - Organizza, con la collaborazione dell'agenzia di turismo responsabile CTA, campi di lavoro in America Latina –www.cisvto.org

  • Projects Abroad – Propone esperienze di volontariato e di stage all’estero – www.projects-abroad.it 

  • Associazione OIKOS – Propone vacanze lavoro in tutta Europa e nel mondo – www.oikos.org/


 



 


 


 

 

 

 


29/06/2014
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus