Hyams Beach

Foto: albinfo

 

di Laura Tirloni

Si chiama Hyams Beach, si trova nel New South Wales australiano, nella località di Jervis Bay (a circa 180 km dalla capitale Sidney), ed è niente meno che “la spiaggia più bianca del mondo”. Ha infatti vinto l'ambito premio del Guinness World Record proprio per il candore della sua sabbia, così bianca che abbaglia! Ma è un luogo che richiama i turisti anche per le sue acque cristalline, che ne fanno una meta ambita dagli amanti di snorkeling, immersioni, vela e surf.

L'area è famosa anche per la possibilità di avvistare delfini e balene, anche la rarissima specie blu. Per gli appassionati di trekking, i dintorni offrono invece sentieri immersi in rigogliose foreste e alture che regalano panorami unici. La località è circondata a Nord, dall'interessante Jervis Bay National Park, un contesto naturale ricchissimo in flora e fauna autoctone e, a Sud, dal Booderee National Park e dagli splendidi giardini botanici.

Bello anche inoltrarsi attraverso il sentiero della White Sands Walk, che per circa un'ora offre una passeggiata con una splendida vista sulla baia, nonché spiagge e calette appartate e la possibilità di soggiornare in piccoli e sperduti villaggi.

Infine, agli amanti dell'avventura, decisamente consigliata una visita a Currambene Creek, immersi in un panorama languido, tra mangrovie e aree umide, ad alto tasso di suggestione.

 

 


 


07/08/2014
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus