La vacanza al lago tra alcuni gioielli d'Italia

 

Di Laura Tirloni - I laghi rappresentano senza dubbio un'ottima soluzione estiva alternativa alla più tipica vacanza al mare, ma di certo non meno allettante. Soprattutto per coloro che preferiscono evitare la calca tipica di alcune spiagge, battute dal turismo di massa, senza per questo rinunciare a sole e a qualche bagno. Ma vediamo quali sono i laghi più belli d'Italia tra cui poter scegliere:

Lago di Cece, Trentino - La rigogliosa vegetazione alpina si riflette nelle sue acque di un verde intenso. Dopo circa due ore lungo percorsi panoramici, salendo da Predazzo in Val di Fiemme fino alle sponde del lago, si giunge a questo gioiello di rara bellezza. Dopo la fatica del trekking, rinfrescarsi in queste acque è impareggiabile.

Lago di Mediana, Friuli – Immerso nel cuore della Carnia, il lago si nasconde tra i boschi e sa sorprendere con le sue invitanti acque colore verde smeraldo. Tutt'intorno, svariate possibilità escursionistiche e culturali, immersi in suggestive atmosfere. Soprattutto in questa stagione, gli eventi culturali sono numerosissimi.

Lago di Cavazzo, Friuli – Paesaggi fiabeschi e una fitta agenda di eventi culturali. Questo offre Cavazzo, oltre alla quiete, ideale per concedersi momenti di relax assoluto, e acque trasparenti, per rilassanti nuotate lontani dalla calca delle vacanze al mare.

Lago di Monticolo, Alto Adige - Tra fitti boschi di latifoglie e conifere, s'incontra la bella e mai affollata località di Appiano, bandiera Blu di Legambiente, sulla strada del vino dell'Alto Adige. Per proseguire con escursioni e degustazioni lungo i vigneti di Cornaiano.

Lago di Como, Lombardia - Ville aristocratiche e curati giardini floreali. Paesini pittoreschi e sentieri naturalistici da sogno. E poi, un sano relax sul lungo lago o il brivido degli sport acquatici. Bellagio è stata insignita della bandiera blu da Legambiente per le acque più pulite d'Italia.

Lago di Garda, Veneto -
Possibilità di nuotare a due passi dalle Alpi. Desenzano, Sirmione, Peschiera, Salò, Lazise, Malcesine , sono solo alcune delle splendide località che si incontrano lungo le sponde del lago. Un vero concentrato di bellezza e di piccole baie immerse nel verde. E poi l'entroterra segreto, tutto da scoprire, a piedi, a cavallo o in bicicletta.

Lago dell'Accesa, Toscana - Uno specchio d'acqua limpidissima a 20 km dal mare, nella profonda Maremma grossetana. Il fondale chiaro lo rende ideale per una bella nuotata, da completare con la tranquillità e le suggestioni dell'enogastronomia maremmana.

Lago di Martignano, Lazio - Blu cobalto e atmosfere da sogno. Non a caso il Lago di Martignano fu scelto da Comencini come set ideale per girare alcune delle scene del suo Pinocchio. Ancora preservato dal turismo di massa, offre la possibilità di scegliere se rilassarsi comodamente sdraiati su un prato, tra ontani e salici, o sulle spiagge sabbiose del lago.

Lago di Bolsena, Lazio - E' il maggiore dei laghi vulcanici laziali e offre una chicca davvero particolare: sepolto nell'acqua del lago c'è il "Gran Carro", costituito dai resti di un villaggio Villanoviano, una sorta di Atlantide sommersa. Da vedere!

 





14/08/2014
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus