Si chiama Oymyakon ed e' il villaggio piu' freddo della Terra

 

 

 

Di Laura Tirloni - Si chiama Oymyakon, è una piccola cittadina che vanta un (forse triste) primato. Quello di essere il villaggio più freddo sulla faccia della Terra. E infatti, nella lingua locale, Oymyakon deriverebbe da 'ejumu' che significa 'freddo cane'. Non a caso il villaggio si trova in Russia, presso il fiume Indigirka, nella parte nord orientale della Repubblica di Sacha, Siberia.

 

In questo sperduto luogo abitato della Terra, la media delle temperature durante il mese di gennaio è di -50°, mentre la temperatura più bassa mai registrata, che risale al 1933, è stata di -67,7°.

Il 18 febbraio 2013 il Daily mail riporta addirittura che nel paese si è registrata una temperatura di -74°C. Durante i mesi estivi, invece, la temperatura media sale a 5°C , ossia 11°C di massima, e -1°C di minima.

 

La piccola cittadina conta non più di 500 abitanti e rappresenta il luogo abitato più freddo al mondo. Il freddo polare ovviamente condiziona non poco la vita dei paesani. Sconsigliatissimo lasciare le automobili parcheggiate la notte fuori dai garage, non ripartirebbero più!

 

Al mercato locale si vende solo carne e pesce, in quanto non è possibile alcuna coltivazione di ortaggi o frutta, congelerebbero.

 

La vita in questo villaggio da primato è già stata varie volte al centro di reportage giornalistici, come quello del fotografo Amos Chapple, che ha documentato le condizioni climatiche estreme di Oymyakon.


02/01/2015
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus