Alla scoperta delle isole piu' sconosciute e appartate della Grecia

 

 

 

 

 

 

Di Laura Tirloni -

Le isole greche costituiscono un quinto della superficie del Paese, e tra queste e i promontori, si contano circa 6 mila unità, delle quali solo 227 abitate. In mezzo a queste, ce ne sono per tutti i gusti: dalle isole più mondane, affollate e ideali per gli amanti del divertimento, a quelle più selvagge, quasi disabitate ed immerse in una natura incontaminata.

Accanto alle isole più famose e frequentate dal turismo di massa, il Mar Egeo offre anche isole per lo più sconosciute, lontane dal caos e dal divertimento ad ogni costo. Luoghi ideali in cui godersi la vita di mare e il relax.

 

Lipsi

A pochi chilometri da Patmos, la piccola isola del Dodecanneso rappresenta la meta ideale per i turisti che amano soggiornare in un luogo appartato, lontano dalla mondanità.


 


 

Paxos

Vicina alla più famosa Corfù, quest'isola è completamente ricoperta da una vegetazione rigogliosa, soprattutto da ulivi, più di 250 mila su tutto il territorio! Un luogo magico, dove dedicarsi al più completo relax, su spiaggette isolate.

Skopelos

Una graziosa isoletta - la più grande delle Sporadi settentrionali - raggiungibile soltanto in traghetto, da Skiathos.

Ikaria

A 20 chilometri da Samos, l'isola prende il nome da Icaro, che lì sarebbe caduto in mare. Un'isola impervia, rocciosa e selvaggia, con diverse zone inaccessibili e baie mozzafiato, dove rilassarsi. Oppure piscine di acqua termale naturale, in cui trovare refrigerio.

Koufonissi

L'isola si sta facendo conoscere sempre più in questi anni, ma ad oggi non è ancora stata presa di mira dal turismo di massa e preserva un'aria autentica. Ad accogliere i visitatori, spiagge sabbiose, acque limpide, il tutto condito da un'atmosfera rilassata e intima.

Antiparos

Parte delle Cicladi, l'isola si trova a poca distanza dalla più vivace Paros. Offre un'atmosfera tranquilla ideale per ricaricarsi.

Gavdos

A circa 70 chilometri a sud di Creta, di fronte alla Libia, l'isola offre spiagge incontaminate, solitarie e immerse in una natura selvaggia. Non ci sono alberghi, né strutture turistiche dove alloggiare, ma è permesso il campeggio libero.

Schinoussa

Una delle più piccole isole della Grecia, è conosciuta per le sue spiagge, tutte raggiungibili esclusivamente a piedi.

Isole Diapontie

L'arcipelago comprende 11 piccole isole, delle quali solo 3 abitate: Fanò (o Ottoni), Merlera (o Erikoussa) e Mathraki. A pochi chilometri da Corfù, queste isole rappresentano un'oasi di pace nella Grecia più autentica.

Donoussa

Vicina alla nota Koufonissi, l'isola è ideale per gli appassionati di campeggio e per i naturisti.


27/04/2015
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus