Le 10 capitali europee piu' economiche del 2015

 

 

 

Di Laura Tirloni

 

Ogni anno il sito PrinceOfTravel.com stila una classifica di destinazioni europee, considerando i budget medi di hotel a 3 stelle in centro città, il prezzo di due corse in taxi, l'entrata a un sito culturale e tre pasti al giorno.

Ecco la classifica delle 10 capitali europee più economiche del 2015


1) Bucarest (Romania)

Prezzo medio: 41.24 €

Bucarest è una città senza dubbio di interesse per la sua storia politica e culturale. Da visitare: il Palazzo del Parlamento, il Village Museum e il Palazzo Cotroceni (sede della Presidenza della Repubblica Rumena).

 

2) Sofia (Bulgaria)

Prezzo medio: 42.10 €

Sofia unisce l'interessante stile urbano con la particolare bellezza naturale. La città è ricchissima dal punto di vista architettonico ed è una delle più antiche d'Europa. Pittoresca con i suoi viali di ciottoli e, nei mesi più caldi, con i numerosi locali all'aperto.


3) Kiev (Ucraina)

Prezzo Medio: 43.65 €

Purtroppo questo non è il momento ideale per visitare la città, viste le tensioni politiche interne, ma Kiev, rimane una meta di interesse, ricca di chiese, monumenti e moderni centri commerciali.

 

4) Cesky Krumlow, (Repubblica Ceca)

Prezzo Medio: 46.24 €

Una meta turistica di certo fuori dal comune ma ideale per chi preferisce i sentieri poco battuti e i luoghi ricchi di fascino e di storia


5) Sarajevo (Bosnia Herzegovina)

Prezzo medio: 47 €

Sarajevo è sempre più una città alla portata di tutte le tasche. A più di un decennio di distanza dalla guerra, la città appare quasi completamente ricostruita e molto accogliente. Da qui si può partire in esplorazione delle vicine foreste e laghi alpini.

 

6) San Pietroburgo (Russia)

Prezzo medio: 47.53 €

Considerata negli anni passati una meta piuttosto cara da visitare, con il ribasso del Rublo, San Pietroburgo è diventata una meta low budget.

 

7) Budapest (Ungheria)

Prezzo medio: 48.09 €

Budapest rappresenta da sempre una meta di fascino e di interesse per moltissimi turisti, che la scelgono ogni anno anche grazie all'ottimo rapporto qualità-prezzo delle sue strutture. Il cibo e gli hotel sono ottimi; le coffee houses (botteghe del caffè) e i bagni termali contribuiscono a rendere la città ancora più interessante.

 

8) Cracovia (Polonia)

Prezzo medio: 49.31 €

Cracovia può essere considerata una delle migliori occasioni in Europa, grazie anche al suo centro storico e agli ottimi prezzi di mercato. Patrimonio dell'umanità UNESCO, la città mercantile del tredicesimo secolo ospita la più grande piazza del mercato di tutta l'Europa.

 

9) Belgrado (Serbia)

Prezzo medio: 50.41 €

Alti standard delle strutture ricettive a un ottimo prezzo. Belgrado è una città ricca di storia, in cui l'architettura varia dall'arte del periodo Bizantino all'Art Nouveau, perfetta anche per gli amanti della vita notturna.

 

10) Spalato (Croazia)

Prezzo Medio: 58.47 €

Una meta economica, facile da raggiungere e ricca di cultura, Spalato rappresenta un luogo di vacanza marittima in una delle località più caratteristiche della Croazia.

 


13/07/2015
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus