Si trova in Sardegna la spiaggia piu' bella d'Italia 2016

 

 

Di Laura Tirloni

 

 

Si trova in Sardegna la spiaggia più bella d'Italia secondo TripAdvisor Travelers' Choice Beaches Awards 2016, decretata sulla base della qualità e quantità delle recensioni e del punteggio attribuito alle spiagge dai viaggiatori di tutto il mondo, negli ultimi 12 mesi.


 

Stiamo parlando di Cala Mariolu, a Baunei, nel golfo di Orosei, in Ogliastra, il cui nome è legato alla foca monaca, apostrofata dai pescatori locali “mariolu” (ladra), in quanto prelevava il pesce dalle reti.


 

Anche quest'anno, la Sardegna vanta cinque litorali premiati su dieci in tutta Italia, e si aggiudica anche la seconda posizione con 'La Pelosa' a Stintino.


 

Nella Top 10 rientrano inoltre, Cala Goloritzé a Baunei, al sesto posto, La Cinta a San Teodoro, nona posizione, e Porto Giunco a Villasimius, decima.


 

Cala Mariolu è sicuramente una tra le spiagge più incontaminate e suggestive grazie all'effetto che i minuscoli ciottolini di marmo bianco donano all'acqua e alla montagna calcarea ricoperta dalla macchia mediterranea che la sovrasta e che contorna il tutto di un verde spettacolare. Le acque cristalline e la spiaggia bianchissima fanno il resto.


 

Raggiungibile via mare, in barca o in gommone, o via terra, attraverso un percorso di trekking, dedicato solo ad escursionisti veramente esperti.


 
Una volta giunti a destinazione si viene premiati da un panorama paradisiaco: acque di un azzurro cangiante per i giochi di luce creati dall'effetto del sole riflesso sul fondale marino.

 
La zona è anche molto ricca di grotte, una delle quali si apre proprio sulla cala stessa, mentre poco più in là si trova la splendida Grotta del Fico, raggiungibile con imbarcazioni in partenza dai porticcioli di Arbatax, e Santa Maria Navarrese.

 
La spiaggia di Mariolu è a fondale basso e roccioso, ideale per le immersioni e adatta anche ai bambini, e alcune rocce calcaree affiorano dal mare formando delle piccole isolette. In questa cala il sole batte solo la mattina e nel primo pomeriggio, mentre durante il resto del giorno la caletta è immersa in una piacevole ombra.


 


14/07/2016 09:00:00
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus