Non so da dove derivi la vergogna di sentirsi un turista

 

 

(Cartagena - Colombia)

 

 

Non so da dove derivi la vergogna di sentirsi un turista. Ho sentito molti amici, in pieno atteggiamento da turisti, dire che non vogliono confondersi con i turisti, non rendendosi conto che, anche se non si mescolano con loro, sono turisti quanto gli altri. Quando visito un luogo e non ho abbastanza tempo per conoscerlo se non superficialmente, assumo senza vergognarmene il mio ruolo da turista. Mi piace unirmi a quei viaggi lampo in cui le guide ti spiegano tutto ciò che vedi dal finestrino. “Alla vostra destra e alla vostra sinistra signore e signori…”. Una delle ragioni è che in questo modo conosco una volta per tutte tutto ciò che non dovrò preoccuparmi di vedere quando tornerò a esplorare quel posto per conto mio.
 

(Gabriel Garcia Marquez)

 

 

 (Cartagena - Colombia)


02/08/2016
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus