A bordo del trenino blu, lungo la tratta ferroviaria piu' bella d'Italia

 

 

 

Di Laura Tirloni

 

 

La Valle Vigezzo è attraversata dallo storico 'trenino blu della Vigezzina' che, una volta giunto in Svizzera, prende il nome 'delle Centovalli'. Chi ama ammirare l'Italia da un finestrino, non può assolutamente perdere quest'esperienza tanto unica quanto emozionante. Stiamo parlando della linea ferroviaria Vigezzina - Centovalli, che collega la città di Domodossola, nell'Alto Piemonte, con la cittadina svizzera di Locarno.

 

Nata nei primi del Novecento, nel 2015 si è aggiudicata il podio della più bella e suggestiva tratta ferroviaria d'Italia.


A bordo del trenino blu si possono infatti ammirare paesaggi alpini unici, che nella stagione autunnale assumono connotati ancora più suggestivi grazie all'esplosione dei colori: boschi, montagne selvagge e frastagliate, corsi d'acqua, cascate, innumerevoli ponti e gallerie, lungo un percorso di ben 52 chilometri.

 


Questa tratta, che collega Italia e Svizzera, offre ai passeggeri panorami davvero mozzafiato che attraversano la Valle Vigezzo, anche conosciuta come Valle dei Pittori, la Val d'Ossola fino al Canton Ticino, in Svizzera, tra le Alpi e il Lago Maggiore.

 

Un'esperienza unica, scelta ogni anno da circa 500 mila passeggeri provenienti da tutto il mondo, anche grazie ad una rinnovata offerta dei biglietti, che consente una maggior flessibilità di viaggio, per scoprire le autentiche bellezze paesaggistiche e i borghi più affascinanti.

 

 


24/09/2016 09:00:00
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus