Si trova a Bonn l'ostello piu' stravagante del mondo

E' fatto solo di roulotte l'hotel piu' strano al mondo

 

 

 

 

Di Laura Tirloni

 

 

Per chi vuole visitare la città di Bonn e allo stesso tempo fare un’esperienza fuori dal comune, la soluzione è pernottare in un ostello vintage decisamente eccentrico: stiamo parlando del BaseCampBonn, a sud della città.


Allestito dalla scenografa Marion Seul all’interno di un capannone industriale, la particolarità dell'ostello sta nel possedere una serie di roulotte, pulmini Volkswagen e camper americani Airstream, tutti rigorosamente d’epoca, dove gli ospiti possono pernottare.

 

Un'altra caratteristica che rende questo luogo molto particolare è che ognuno di questi veicoli ha un tema. Possiamo quindi trovare la roulotte safari, con esterno maculato e un bel ventaglio di paglia per farsi vento. C’è la roulotte modello house boat con remi e ciambella di salvataggio, c’è quella in versione Drag Queen, tutta rosa fucsia con piume di struzzo incluse nel prezzo. Ma anche la roulotte in stile capanna del cacciatore, con corna di renna alla porta e pelli di animali al posto delle coperte e non è finita qui. Si possono trovare anche la piccolissima Space Shuttle e la Royal Bed Chamber, dove al posto delle sedie ci sono dei veri e propri troni regali.

 

Infine, per chi volesse è possibile anche dormire nella cuccetta del vagone di un treno in disuso, parcheggiato appena fuori dalla rimessa.

I prezzi vanno da un minimo di 25 euro ad un massimo di 75 euro.

 


15/05/2017
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus