E' tutto da scoprire il grazioso villaggio nel cuore dell'Alsazia

Kaiserberg - Il villaggio preferito dai francesi per il 2017

 

 

 

Di Laura Tirloni

 

 

Nel cuore dell’Alsazia, si trova un gioiello che è stato votato dai francesi come villaggio preferito tra 12 località diverse (secondo un sondaggio lanciato da France tv).

Stiamo parlando di Kaysersberg, il grazioso villaggio che si trova lungo la 'Strada dei Vini' d'Alsazia. Il merito della sua vittoria? Le sue stradine lastricate, le sue casette in legno colorate e contornate da vitigni, che gli regalano un'aria del tutto fiabesca.

Siamo a 820 metri di altitudine, in un luogo dal fascino medievale intatto, dominato dall'antico e maestoso castello. Negli anni Ottanta Kaysersberg era soprannominata “città fiorita” per la sua abbondante vegetazione, molto ben curata. Vi siete lasciati tentare da questa meta che garantisce cultura, relax e gratificazioni enogastronomiche uniche?

Se decidete di far visita a questo grazioso villaggio potrete ammirare il suo ponte fortificato, la chiesa di Sainte Croix e la residenza di Albert Schweizer, premio Nobel per la pace nel 1952. Da non perdere anche una visita al Museo di Storia Locale ospitato in un interessante edificio del Cinquecento.

Una meta di viaggio ideale in qualsiasi stagione: non troppo calda d'estate ed estremamente suggestiva in inverno. Soprattutto durante il periodo natalizio, quando il paese si veste a festa e le bancarelle invadono il bel centro cittadino, diffondendo ovunque il delizioso profumo di caldarroste.

Non dimenticate di degustare gli ottimi vini della zona, soprattutto il tipico Pinot grigio, presente sulle tavole di ogni ristorante della città.


 


29/06/2017 09:00:00
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus