Viaggio alla scoperta della Slovenia a bordo di un treno a vapore

Dal Maggio 2018 si parte da Nova Gorica alla scoperta dello splendido territorio sloveno

 

 

Di Laura Tirloni

 

 

Vi piacerebbe fare un salto indietro nel tempo e visitare la Slovenia a bordo di un antico trenino a vapore? Dal 2018 questo sarà possibile, grazie ad un percorso unico attraverso suggestivi scenari naturali e le aree più pittoresche del Paese.


 

Stiamo parlando della storica linea ferroviaria di Bohinj, che da oltre un secolo percorre uno dei tragitti più entusiasmanti d’Europa, nonché ricca zona vinifera, attraversando vaste pianure, morbide colline, pittoreschi ponti e tunnel, villaggi medievali fortificati e manieri.


 

Il viaggio parte da Nova Gorica e fa tappa nelle località di Jesenice, di Bled Jezero, di Bohinjska Bistrica, di Most na Soči e infine di Kanal, dove è possibile visitare il maestoso castello


 

Tra le varie tappe di interesse, il tour include anche una sosta alla torre di Gonjače, dove è possibile godere di uno splendido panorama, e al villaggio medievale di Dobrovo.


 

A bordo del treno, si trovano guide esperte in grado di accompagnare i visitatori alla scoperta dei luoghi che si attraversano. E' inoltre possibile pranzare nella carrozza ristorante, per coniugare il viaggio culturale e quello gastronomico, con assaggio di specialità tipicamente slovene.


 

Le prime corse in programma saranno il 5, 12 e 19 maggio 2018 e proseguiranno fino al 3 novembre. Il biglietto costa 41 euro per gli adulti e 25 euro per i bambini da 6 a 12 anni. Sotto i 6 anni i bambini viaggiano gratis.


 

 


13/11/2017 09:00:00
Autore: Laura Tirloni

comments powered by Disqus