I parchi Nazionali non sentono la crisi

I dati relativi al fatturato del 2008 per il turismo in Italia sono molto positivi. Infatti, questo settore non sembra proprio sentire la crisi. Il fatturato parla chiaro sono oltre 97.809.224 le presenze turistiche totali registrate nell'anno 2008. Con questi dati davvero soddisfacenti il Turismo natura Ŕ un area turistica che sembra destinata ad avere numerose potenzialitÓ in fase di crescita.

Nel nostro territorio l'offerta turistica Ŕ davvero alta. Sono disponibili 24 parchi nazionali, altri piccoli parchi regionali, aree marine protette e riserve statali. La maggioranza delle visite Ŕ stata collocata per il Parco Nazionale dell'Abruzzo che rimane la meta preferita dei turisti. Non da meno Ŕ anche il Parco del Gran Paradiso e quello delle Cinque Terre.

Per turisti esteri la meta preferita risulta l'Etna, seguita dalle Dolomiti che recentemente sono diventate Patrimonio dell'Unesco. La maggior parte delle persone sceglie queste mete per vivere a contatto con la natura, per conoscere le tradizioni delle varie regioni e soprattutto per i bassi costi che caratterizzano le proposte turistiche naturali. Per il 2009 Ŕ atteso un aumento di fatturato per questo settore che sarÓ sempre pi¨ ricercato da turisti italiani e stranieri.

11/11/2009 09:00:00
Autore: Sara Papis

comments powered by Disqus