"Nevediversa" una proposta di Legambiente per vacanze a impatto zero

 La proposta di legambiente per il turismo invernale si chiama "Nevediversa 2010" e prevede Week-end sulla neve a impatto zero con ciaspolate, escursioni con scarponi o sci da fondo e degustazioni di prodotti tipici al caldo dei rifugi.
Una proposta che suggerisce un approccio piu' sostenibile al turismo montano.
Nevediversa vuole promuovere la Convenzione Internazionale per la Protezione delle Alpi: un trattato internazionale per la tutela del piu' importante spazio montuoso europeo.
''Anche se l'Italia si chiama fuori dall'attuazione della Convenzione alpina, il trattato e' ormai legge in tutti gli altri
Stati confinanti - dichiara il responsabile dell'Osservatorio Alpi di Legambiente - Nel frattempo pero', con il
pretesto degli investimenti turistici, regioni ed enti locali continuano a pianificare l'aggressione agli ambienti montani, con finanziamenti per la realizzazione di nuovi impianti da sci e licenze edilizie facili per il cemento delle seconde case: noi crediamo che il turismo debba essere una risorsa per l'ambiente montano, non certo un modo per depredarlo''.


01/03/2010 09:00:00
Autore: Roberto Cataldi

comments powered by Disqus