Un matrimonio moscovita


Mosca, di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo dei suoi molteplici stili architettonici è tutta da scoprire: strade con ampie carreggiate, immensi giardini molto ben curati da cui si può evincere un elevato senso civico dei cittadini ne sono le caratteristiche peculiari.
Un discorso a sé merita la metropolitana dove ogni giorno si accalca un’immensa quantità di persone.
Le stazioni sono particolarmente lussuose, ricolme di marmi pregiati, di statue e sontuosissimi lampadari. Un ambiente che indubbiamente è in contrasto con zone della citti in cui campeggiano grandi casermoni abitativi ed in alcuni casi anche abitazioni collettive.
Qui ci soffermiano sia pure sommariamente sugli usi e costumi. Moltissimi sono i cittadini dimessi.Di contro vi è una privilegiata èlite,vestita di prestigiosi abiti griffati, che frequenta lussuosi negozi e locali, raggiunti a bordo di scintillanti auto di grossissima cilindrata, se non, addirittura, smisurate limousine.
Molto particolari sono i matrimoni.Soprattutto di sabato e domenica si incontrano per la città nei pressi della Piazza Rossa, dei magazzini Gum e comunque dei vari luoghi ameni della città coppie di sposi prevalentemente di giovanissima età.
La sposa è al centro dell'attenzione: ella incede ornata di un bellissimo abito bianco, accompagnata dallo sposo e seguìta da uno stuolo di invitati con cui dalla mattina alla sera si reca nei posti più panoramici rd importanti della capitale moscovita.
Quasi sempre viene noleggiata una limousine di grandezza incredibile addirittura smisurata che sembra un autobus ,tanto è lunga, e sopra il tetto sono applicati due uccellini e due fedi giganti in mezzo ai fiori.
Sovente la limousine è corredata di cibarie di ogni genere e svariate bevande che vengono offerte ai vari invitati lungo il percorso a piedi degli sposi.
Tutto ciò è in contrasto con quanto avviene nei nostri Paesi e nelle nostre città dell’Europa occidentale ove avremmo banchetti abbondanti e lussuosi ricchi di vivande e bevande di ogni genere.
Nel matrimonio moscovita ciò non accade anche perché probabilmente il tenore di vita non lo consente.
Il turista dunque resta attratto da questo peregrinare di persone con in prima fila gli sposi e la limousine di scorta e non pochi sono gli scatti fotografici che immortalano un tale gioioso evento.
http://curiosareconfantasia.blogspot.com/

03/08/2010 09:00:00
Autore: Cesare Albanesi

comments powered by Disqus