Palermo, la citta' dai mille volti

L’idea di una vacanza a Palermo lascia presupporre che dal capoluogo Siciliano ci si possa spostare agevolmente e visitare almeno la parte occidentale dell’isola, in effetti, la città è collegata benissimo con tutto il territorio, ma… a meno che non sia una vacanza lunghissima, difficilmente troverete il tempo di andare altrove.

Palermo è una città che affascina, si insinua nel cuore del turista e chiede di essere scoperta lentamente e con minuziosa cura.

La sua storia è impressionante, nasce come porto commerciale per opera dei Fenici nel lontano 734 a.C. e da lì inizia ad essere terra di conquista ambita da molti popoli, Greci, Cartaginesi e Romani.

Subì pure le invasioni Barbariche, fino alla liberazione da parte dei Bizantini che la governarono per 3 secoli.

Le loro opere architettoniche sono straordinarie e conservate in uno stato quasi perfetto, si fondono con quelle Normanne e quelle di stile Spagnolo, poiché anche gli spagnoli dominarono la città per 2 secoli, fino a quando passò ai Borboni.

Con lo sbarco di Garibaldi a Marsala, Palermo ritrova la libertà, come città dell’Italia unita inizia il periodo di ricostruzione dell’era moderna e nonostante i bombardamenti delle 2 guerre mondiali, riesce a salvare gran parte del patrimonio artistico.

E’ la città simbolo della mafia ed anche l’antitesi, non dimentichiamo personaggi del calibro del Generale Dalla Chiesa, magistrati eccellenti quali Borsellino e Falcone e il giornalista Peppino Impastato.

E’ chiaro che i trascorsi storici hanno lasciato impronte indelebili, culturali e morali, è per questo che Palermo è la città delle contraddizione.

Lasciatevi avvolgere dalla sua storia, visitate il Monte Pellegrino che conserva grotte con incisioni preistoriche, entrate nella splendida Cattedrale, essa trasmette un senso di pace e stupore incredibili.

Non perdete l’orto Botanico, vanto dei Palermitani, i mercati rionali e il più famoso “baddarò”.

Piazze, castelli, moschee, può sembrare un bazar, in realtà è un concentrato di storia che ancora si percepisce chiaramente.

Per chi si appresta a fare una vacanza senza pregiudizi, Palermo suscita un forte impatto emotivo.

Vi lascerete conquistare dal clima solare e gioioso degli abitanti, dall’ospitalità ineguagliabile.

Gustate le famose granite e i gelati Siciliani accompagnati dalla classica brioche con il “tuppo” che solo nell’isola producono ancora con la ricetta originale.

Incantatevi nei ristoranti che si affacciano sul mare gustando il sapore del pesce appena pescato misto al profumo della salsedine e la notte lasciate che la risacca vi culli dolcemente nei vostri sogni.

 

 


22/06/2012 09:00:00
Autore: Nicolina Leone

comments powered by Disqus