Le notti bianche di San Pietroburgo

Viaggiare in Europa ha sempre un certo fascino, ma riuscire a partecipare ad una delle Notti Bianche estive di San Pietroburgo, vi permetterà di conoscere nel dettaglio il simbolo di questa città davvero fiabesca. Se avete programmato una visita nel periodo estivo avrete modo di conoscere un apopolazione molto incline a organizzare feste, festival e concerti.
Secondo un’antica leggenda persino lo zar Pietro il Grande, fu incantando dal fascino di questi divertimenti e fu per questo motivo che decise di fondare la capitale del regno a San Pietroburgo. Da fine maggio in poi, potrete ammirare un fenomeno naturale che crea sulla città una serie di magici riflessi sulle cupole barocche e sulle acque del fiume Neva.
Una città incantata collegata da 400 ponti, alcuni dei veri capolavori d’arte. E' consigliata una passeggiata lungo la Prospettiva Nevskj… un universo letterario e immaginifico cantato da scrittori e poeti, da Gogol a Dostojevski.
Da non perdere il Festival di mezza estate, uno dei più antichi della Russia, dove vengono organizzate serate con opera, balletto, concerti e artisti russi e internazionali. E allora, siete pronti a vivere la magia?

Ecco alcune immagini dal web:

San Pietroburgo San Pietroburgo


20/05/2011 09:00:00
Autore: Sara Papis

comments powered by Disqus