Fuga in Giamaica, a Runaway Bay

Sulla costa settentrionale della Giamaica, a pochi km da Ocho Rios si trova la località di Runway Bay che, a differenza della prima, è rimasta intatta e meno inflazionata dal turismo di massa. Attraversata da un’unica strada lunga 3 km, è la meta ideale per chi vuole allontanarsi dalla confusione, per la scarsa presenza di strutture turistiche e di locali.

In compenso, Runaway Beach offre il mare più bello della Giamaica, con gli splendidi fondali, dove sono presenti diversi relitti, di cui uno in acque basse, alcune navi, due automobili e un aeroplano, divertimento assicurato per chi ama immergersi. Grande curiosità attira il Ricky’s Reef, banco corallino ricco di spugne, oltre allo scoglio dalla forma bizzarra, chiamato Potty Reef dove è di rito farsi fotografare.

Beach at FDR resort, Runaway Bay JamaicaDue sono le spiagge più rinomate. Una, Cardiff Hall Pubblic Beach che si trova in posizione singolare di fronte alla stazione di servizio, ma non per questo meno bella, anzi molto apprezzata per la sabbia bianchissima e le acque dal blu intenso. L’altra, è una spiaggia di pescatori e si trova a Salem, a poca distanza da Runaway Beach.

Nell’entroterra, quasi a metà strada fra Ocho Rios e Runaway Bay, un piccolo villaggio è diventato luogo di grande afflusso turistico. Si tratta di Nine Mile, paese natale di Bob Marley, dove si trova il suo mausoleo e un museo a lui dedicato, meta di fans da tutto il mondo. L’aspetto commerciale del luogo  si completa con un ristorante, un bar e un negozio che vende  souvenir, tutti ispirati alla  grande star del reggae.

Altre immagini dal web:
Beach at FDR resort, Runaway Bay Jamaica Jamaica Sunrise


25/05/2011 09:00:00
Autore: Luciana Cattaneo

comments powered by Disqus