Aidaa lancia nuova iniziativa: "Libero Cane in Libera Spiaggia"

L’associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) Ha lanciato una nuova iniziativa per quegli 8 milioni di italiani che nel periodo estivo andranno in vacanza al mare o al lago con il proprio cane. "Libero Cane in Libera Spiaggia" e' Il nome dato all’iniziativa. Presto sarà possibile chiedere gli elenchi regionali delle spiagge pubbliche o private che ospitano i nostri amici a quattro zampe. Nell’elenco sono indicati circa 100 luoghi tra stabilimenti balneari e spiagge attrezzate per ospitare turisti in compagnia dei loro animali.
Lorenzo Croce, presidente nazionale Aidaa spiega che "Come ogni anno nei mesi estivi l'associazione attiva i propri servizi gratuiti a tutela dei nostri amici a quattro zampe in vacanza. Oltre alle informazioni sulle spiagge abbiamo attivato due linee dirette con gli esperti per avere informazioni in tempo reale per quanto riguarda i pronto soccorso veterinari aperti in zona e per avere consulenza legale diretta in merito - conclude - alle difficolta' che si possono incontrare portando i cani in spiaggia a causa delle molteplici ordinanze e divieti emessi dagli enti gestori delle spiagge sia pubbliche che in concessione".
Anche quest’anno, conclude il presidente, continua la raccolta di firme online di Aidaa per chiedere al Ministro del Turismo di fare in modo che il 10% delle spiagge libere siano attrezzate per ospitare i bagnanti con gli animali.


05/06/2011 09:00:00
Autore: Notiziario

comments powered by Disqus