L ' incantevole Bosco Viennese

Ostern 2009 Spaziergang Wienerwald

 A due passi dalla grande Vienna una vasta area di verde conosciuta come Bosco Viennese invita a piacevoli passeggiate ed escursioni su sentieri e strade che attraversano boschi, vigneti e colline rievocando il vicino paesaggio ungherese.

Un tempo utilizzata dalla nobiltà come tenuta di caccia, diventò poi meta preferita dagli abitanti della capitale austriaca che vi si recano tuttora nel tempo libero. Il Bosco Viennese è un territorio a cui si sono ispirati grandi artisti come Schubert, Beethoven e Strauss che scrisse il famoso walzer dedicato appositamente alle storie del bosco.

 Mayerling, AustriaFra le tappe obbligate del tour nel bosco incantato di Vienna, dove antiche abbazie, castelli e produzione vinicola si uniscono armoniosamente sorge il villaggio di Mayerling.

In molti si recano a visitare l’ex casa di caccia oggi trasformata in convento, dove si svolse la tragica fine della relazione tra l’arciduca Rodolfo e la giovane Maria Vetsera, che segnò in modo decisivo la storia dell’Austria e su cui fu scritto perfino un musical dal titolo “Elisabetta”. All’interno dell’edificio si possono vistare alcune stanze dove sono stati conservati alcuni arredi e oggetti della fine dell’800, epoca in cui Rodolfo vi soggiornò.  

Poco più a nord di Mayerling è situata un’altra meta molto frequentata dai turisti che si addentrano nel Bosco Viennese.

 Heiligenkreuz Abbey / south of Vienna - May 2008Si tratta dell’abbazia di Heiligenkreuz, di epoca medievale, ma  successivamente rifatta inserendo elementi in stile barocco. Quì sono  custodite le spoglie di 13 esponenti della dinastia dei Babenberg che regnarono a Vienna dal 10° al 12° secolo, sotto i quali la città iniziò ad acquisire grande importanza commerciale e culturale.

 


03/08/2011 09:00:00
Autore: Luciana Cattaneo

comments powered by Disqus