La Bandiera Arancione di Civita

Civita - Çifti. Calabria, Italy.

Immersa tra le montagne del Parco del Pollino e distante solo 20 km dal Mar Ionio, la cittadina di Civita in provincia di Cosenza è stata premiata con la Bandiera Arancione del Touring Club per il biennio 2010-2012.

L’ambito premio è stato assegnato per il contesto storico e culturale in cui sorge Civita, oltre che per l’ottimo servizio di accoglienza riservato ai turisti. Molto importante per la storia e la cultura della piccola cittadina è la sua origine greco-albanese e la comunità Arbëreshë che tuttora è presente e conserva le tradizioni albanesi e la lingua originaria.

Con la visita al Museo Etnico dedicato alla comunità albanese situato nel centro di Civita si può conoscere da vicino la sua storia attraverso i numerosi oggetti esposti che comprendono attrezzi, abiti e vecchie fotografie.

The Devil's Bridge. Calabria, Italy.

Questo piccolo comune della regione calabrese racchiude sul suo territorio alcune mete da non perdere, come il Ponte del Diavolo e le Gole del Raganello. Entrambe le destinazioni sono situate nel tipico paesaggio aspro e roccioso, dal forte impatto naturalistico che caratterizza il Parco del Pollino.

Il secolare Ponte del Diavolo appare come sospeso sulle profonde gole formate dal torrente Raganello e fu costruito per consentire il passaggio dal Mar Ionio ai Monti del Pollino.

Le Gole del Raganello sono tra le più apprezzate in tutta Europa dagli appassionati di canyoning e freeclimbing per la presenza di ripide rocce, piccole cascate e piscine naturali che rendono davvero emozionanti le performance degli sportivi più allenati e coraggiosi.

Fumaiolo - Chimney

 

Civita è conosciuta anche per i suoi comignoli, costruiti uno diverso dall’altro che ornano i tetti delle antiche case a dimostrazione del prestigio di chi ci abitava e simbolo di buona sorte. 

 


04/08/2011 09:00:00
Autore: Luciana Cattaneo

comments powered by Disqus