Lago di Molveno: acquamarina delle Dolomiti

Lago di Molveno - 0136fAcqua, roccia e bosco: il lago di Molveno e l'altopiano della Paganella rappresentano una sintesi perfetta dell'ambiente trentino.

Il lago di Molveno, incastonato come un' acquamarina nella roccia, si trova a quota 864 metri di altitudine. Le spettacolari Dolomiti del Brenta stringono in un abbraccio il versante nord-occidentale del lago, e si specchiano nelle sue limpide e profonde acque.

Il lago di Molveno è un piccolo mare fra le montagne dove è possibile andare in canoa, o in barca a vela, dedicarsi a delle belle nuotate asciugandosi poi al sole, distesi sulle spiaggette di ghiaia o sui prati che gli fanno da corona. 

A sud-est svetta il massiccio della Paganella, che scivola nell'omonimo Altopiano.

Dall'alto è possibile cogliere appieno la meraviglia del lago, che splende come una preziosa gemma e il cui intenso turchese si staglia sul verde dei boschi – aceri, cornioli, noccioli e betulle – del Parco Naturale Adamello Brenta. 

A poco più di mezz'ora da Trento, l'altopiano della Paganella e il fondovalle di Molveno si offrono allo sguardo del visitatore, aprendosi in una tavolozza di colori e suggestioni mirabilmente combinati.

In questo scenario vi sono cinque località tutte da scoprire: Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago e Spormaggiore, ben collegato tra loro mediante un comodo servizio di autobus navetta.
Molveno - Molveno village


18/08/2011 09:00:00
Autore: Nadia F. Poli

comments powered by Disqus