Profumi e sapori della Calabria: la Riviera dei Cedri

L’incantevole Riviera dei Cedri in provincia di Cosenza è un susseguirsi di tratti rocciosi che si tuffano nel mar Tirreno, lunghe spiagge sabbiose e di ghiaia, comuni ricchi di curiosità da scoprire.

Come indica il nome, lungo questo tratto della costa calabrese crescono i cedri, la cui coltivazione è il risultato di una lunga tradizione.

La riviera comprende anche paesi della fascia montana ai margini del Parco del Pollino, che si trovano nelle immediate vicinanze del mare.

Diamante Calabria Italy    "mare.monti, scogliere   " Scorcio........

Un mare protetto e tutelato dal Parco marino regionale della Riviera dei Cedri, in cui crescono gorgonie e posidonie, oltre ad ospitare svariate specie di pesci che attraggono l’interesse dei sub.

Legate alla terra sono, invece, le suggestive rovine di Cirella, antica città dal triste destino di essere stata più volte ricostruita dopo essere stata ripetutamente distrutta da diversi invasori, a partire da Annibale fino ai francesi.

IMG_1869.jpg

Cirella è una frazione di Diamante, il maggiore centro balneare della riviera e antico borgo di pescatori. Punta Diamante è l’occasione per un’incantevole passeggiata lungomare, ma anche il centro storico del paese ha le sue attrattive, svelando una vasta collezione a cielo aperto di murales, dipinti sui muri delle case.

Diamante

Soprannominata “la capitale del peperoncino” con tanto di omonima Accademia, Diamante ospita tutti gli anni a Settembre il Festival del Peperoncino, degustato in tutte le sue varianti e abbinato ad innumerevoli piatti che comprendono perfino la marmellata e la grappa al peperoncino.

 


31/08/2011 09:00:00
Autore: Luciana Cattaneo

comments powered by Disqus