Gunzburg

Gunzburg-2006-035 (Large)

A Günzburg la “Chiesa di Nostra Signora” (Frauenkirche), è meta di molti fedeli che la visitano per devozione, ma anche perché all’interno si ha l’impressione di trovarsi in una struttura ovale quando in realtà la pianta è quadrata, fu distrutta in gran parte durante l’incendio del 1735, fu poi ristrutturata per opera di Dominikus Zimmermann, ma a causa della mancanza di fondi i lavori furono ritardati e fu inaugurata solo nel 1780.

Il dipinto rappresentativo della chiesa è l’Incoronazione di Maria eseguito dal pittore Anton Enderle. Le figure ai lati della fontana raffigurano le parti della terra, allora note, l’Europa, l’Asia, l’America e l’Africa.

Proseguendo il giro turistico, non mancate il suntuoso Castello dei Margravi, oggi sede del Tribunale e dell’ufficio delle Finanze.

Sia di giorno sia di sera la piazza del mercato, con i suoi 250 metri di strada, offre una vasta gamma di negozi per fare shopping, e, locali per trascorrere alcune ore in allegria e riposo. 

Inoltre ogni Martedì mattina, da sempre, vi si svolge il mercato settimanale.  Questa zona è stata molto frequentata fin dall’antichità, si narra che l’Imperatrice Maria Teresa avesse deciso di far transitare per la piazza il corriere postale che collegava Vienna a Parigi, da qui nacque la necessità di offrire ai viaggiatori cavalli di ricambio e luoghi dove poter mangiare e pernottare.

Pertanto, la piazza è rimasta nel tempo, il luogo principale d’incontro dei cittadini, in più, lì si trova ancora la locanda più importante del XVIII secolo, l’Ex locanda della corona (Gasthaus zur Krone), il medaglione dorato che è presente sulla parete, testimonia il passaggio e pernottamento dell’Imperatore Giuseppe II e del Re Bavarese Massimiliano I.

Oltre alle attrazioni storiche, Günzburg è famosissima per un’attrazione singolare, il parco di divertimento di Legoland, fu costruito nel 2002 dal produttore di giocattoli danese Lego, sono previste presto, nuove attrazioni e spettacoli per festeggiare il decimo compleanno della struttura, il luogo ideale per regalare ai bambini ore di sano divertimento!

Curiosità

La porta della città, o, porta inferiore conserva una torre nella quale viveva anticamente un guardiano, il cui compito era di dare l’allarme nel caso in cui un pericolo minacciasse la città.

Quest’area adesso è adibita a luogo di ritrovo e si possono trovare caratteristici pub, ristoranti e bar.

   

 



20/10/2011 09:00:00
Autore: Sara Papis

comments powered by Disqus