Le isole Faroe della Danimarca

A nord ovest della Scozia, a metà strada tra Norvegia e Islanda in uno degli angoli più suggestivi della Danimarca si trovano le Isole Faroe.

Un arcipelago composto da 18 isole che occupano una superficie di 1400 chilometri quadrati. I turisti in visita in questa località d’altri tempi, possono visitare i numerosi villaggi caratteristici presenti all’interno delle isole. 

La moneta locale delle Faroe è la corona, ma ovviamente vengono fatti acquisti anche con la moneta danese.

State tranquilli, se volete darvi allo shopping sfrenato, la maggior parte dei negozi delle Isole Faroe, accetta le carte di credito, ma se preferite conoscere le zone più nascoste, è meglio portare con se del denaro contante. 

Occorre anche ricordare che per entrare nelle isole, bisogna essere muniti di passaporto.

Le Isole Faroe vi permetteranno di conoscere una natura ancora incontaminata, affascinante e quasi surreale, dove esistono ancora secondo le leggende locali, esseri soprannaturali e figure mitologiche. Il panorama delle Isole Faroe invita i turisti a muoversi all’interno di escursioni a piedi, in automobile oppure in bicicletta per conoscere le località più incantevoli di queste 18 isole.


13/10/2011 09:00:00
Autore: Sara Papis

comments powered by Disqus