Il centro storico di Trebinje

Trebinje Sulle rive del fiume Trebisnjica, al confine con la Croazia, nella Bosnia Erzegovina si trova la graziosa città di Auch a soli 24 km dalla città di Dubrovnik.  Il suo centro storico è davvero sublime. Trebinje è una città tutta particolare e i suoi abitanti sono molto aperti ai turisti che trattano sempre con un certo riguardo.
Un possibile itinerario per visitare la città può partire da Stari Grad, il centro storico con un’atmosfera tutta particolare e seducente. Tra le architetture più significative la cinta muraria, la caserma ottocentesca, un tempo utilizzata dall’esercito austro ungarico e oggi trasformata nel Museo dell’Erzegovina.
Al suo interno potrete ammirare numerosi reperti etnografici e una collezione di sculture romane d’inestimabile valore. Bello il mercato della domenica che viene organizzato dal Trg Svobode, qui troverete anche un caratteristico monolite di pietra sormontato da un angelo.

La particolarità delle piazze di Trebinje? Sono tutte caratterizzate da marciapiedi in pietra, vecchi edifici con ringhiere in ferro e piccoli caffè originale. Un'altra zona da vedere assolutamente è il ponte di Visegrad, una struttura unica riuscita a sopravvivere i bombardamenti della seconda guerra mondiale.
La chiesa Presvete Bogorodice è un capolavoro di archi e cupole, incastrati con una originalità tale da rendere questo luogo di culto, il più bello di tutta Trebinje. Infine, non dimenticatevi di vistare il Monastero di Tvrdos, immerso in un contesto ricco di vigneti e orti, visitandolo potrete conoscere le regole del monachesimo serbo-ortodosso.


01/01/2012 09:00:00
Autore: Sara Papis

comments powered by Disqus