Indimenticabile Sofia, la capitale della Bulgaria

La seconda città più antica dell’Europa fondata originariamente almeno nel VII a.C. è Sofia, la Capitale della Bulgaria. Vi diamo subito un consiglio immediato, cercate di soggiornare negli alberghi del centro, oppure di affittare camere con bagno presso le agenzie presenti sul territorio.

A Sofia si può mangiare nelle Mehaneas, taverne aperte fino a tardi, dove i prezzi peraltro risultano particolarmente economici. Molto buone il tarator e la kurbam si tratta di due minestre tipiche del luogo, fra i piatti di carne ecco il kebap e il drob sarna, ottimi i vini.

Nei pressi dell’albergo Balkan potrete ammirare la meravigliosa chiesa di San Giorgio, merita di essere vista anche la chiesa bizantina dedicata a Santo Sofia, mentre nel centro città si erge imponente la Cattedrale ortodossa di Alexander Newskj.

Alla maggior parte dei turisti, viene consigliata l’escursione sulla cima del monte Vitosha, un luogo che domina la città e che vi permetterà di ammirare tutta Sofia dall’alto. Questo luogo, durante il periodo inverale è famoso come stazioni sciistica, mentre nella stagione estiva, potrete ammirare il panorama visto dall’alto.


15/10/2011 09:00:00
Autore: Sara Papis

comments powered by Disqus