A cavallo in Alto Adige

DSC_9102.jpg

Un modo simpatico che sicuramente metterà d’accordo i grandi e i più piccoli è quello di avvicinarsi all’affascinante mondo dei cavalli in Alto Adige. In questi luoghi, dove in inverno la neve scende copiosa, il cavallo ha sempre rappresentato un ottimo mezzo di trasporto, prima dell’avvento dei mezzi motorizzati. Oltre  ad essere stato il compagno fedele dell’uomo nelle situazioni più svariate, da quelle faticose e tragiche come il lavoro nei campi e la guerra, oggi è fortunatamente anche il compagno docile e sensibile per condividere esperienze più piacevoli come le escursioni in mezzo alla natura, riscuotendo da sempre l’interesse dei più piccoli.

Haflinger at Mont Seura

Proprio l’Alto Adige è una regione che, in fatto di cavalli, non si fa mancare nulla. A cominciare dalla poderosa razza Haflinger che qui trova il suo habitat ideale alle varie offerte che  propongono lezioni di equitazione, sia estive che invernali, escursioni di poche ore o intere giornate e i pony per i più piccoli. Se andare a cavallo tra i prati verdeggianti e i fitti boschi incorniciati da splendide montagne ha il suo indiscusso fascino in estate, la stagione fredda e la neve lo arricchiscono di quel tocco romantico che riporta ad atmosfere passate.

Soprattutto quando ad avanzare sui percorsi innevati è una carrozza o una slitta trainata da cavalli, con cui fare escursioni. Questa, infatti, è un'altra esperienza che può offrire l'Alto Adige e in una zona in particolare, nell’Alta Badia, al cavallo e alle carrozze viene dedicata particolare attenzione con una serie di iniziative. In occasione del  Carnevale, ad esempio, ha luogo la sfilata in costumi tradizionali e la gara di carrozze trainate da cavalli.

Vengono, inoltre, rievocati i matrimoni contadini, con i partecipanti, sempre vestiti in abiti tradizionali seduti sulle carrozze e sulle slitte trainate dal prezioso ed immancabile amico per sottolineare la sua insostituibile presenza nella cultura ladina. Novembre, invece, vede lo svolgersi della Cavalcata di San Leonardo, in costume e accompagnata dalla musica e dai prodotti tipici, in attesa che, con l'arrivo della neve si senta l'avvicinarsi di uno scampanellio e, sicuri sulle strade innevate si vedano arrivare i cavalli che trainano una slitta, interrompendo per qualche istante il silenzio attutito dalla neve.


16/11/2011 09:00:00
Autore: Luciana Cattaneo

comments powered by Disqus